Connect with us

Tg Sport

Ibrahimovic imbestialito: accuse a FIFA 21! Juve e Real: duello da 50 milioni | TG Sport

Pubblicato

|

Continua la polemica tra Zlatan Ibrahimovic e la EA Sports per la questione diritti di immagine del celebre videogioco di FIFA 21. Il calciatore sostiene che nessuno abbia concesso alla EA di poter sfruttare la sua immagine, ma anche quella di numerosi colleghi, nel celebre videogioco di simulazione calcistica.

Ibrahimovic attacca EA Sports e FIFA 21: problemi sui diritti d’immagine

La polemica a distanza ha portato in dote all’attaccante svedese anche un particolare “premio”: il Tapiro d’Oro di Striscia la Notizia. “Noi non abbiamo firmato nessun accordo, non va bene, è contro le regole, bisogna investigare“, spiega l’attaccante del Milan ricevendo il Tapiro d’Oro dalle mani di Valerio Staffelli.

Poco fa Ibra è ancora intervenuto sull’argomento pubblicando un messaggio dai suoi profili social: “Non stiamo parlando di diritti di immagine collettiva. Il vostro gioco è basato su diritti di immagine individuali che non avete acquistato da FIFPro ne da AC Milan perchè loro ci hanno detto di non averveli venduti, inoltre non li avete acquistati neanche da me. Da chi li avete comprati allora?“. Un argomento che sicuramente porterà ad altri strascichi.

🔴⚫ Un big del PSG proposto a Maldini. I dettagli

Juventus e Real Madrid: duello per Camavinga

La Juventus è sempre molto attenta alle dinamiche di mercato. Uno dei calciatori seguiti per il futuro è Eduardo Camavinga del Rennes. Il 18enne centrocampista francese, già nel giro della nazionale maggiore, nel 2021 cambierà maglia. Il centrocampista nato in Angola sarà ceduto dal Rennes, che non vuole perderlo a zero visto il contratto in scadenza nel 2022. Il prezzo di partenza, complice la pandemia da Covid-19 che ha ridotto sensibilmente il potere d’acquisto delle grandi squadre, si è ridotto notevolmente, ora per portarlo via ‘bastano’ 50 milioni di euro.

⚫⚪ Allegri in pole per una grande panchina. I dettagli

Sulle sue tracce ci sono tutte le big europee, con Real Madrid e Juventus in prima fila. Le merengues, a causa del campionato non esaltante che stanno disputando, cambieranno molto la prossima stagione con gli addii quasi annunciati di Modric e Casemiro. Camavinga sarebbe il primo profilo ideale da inserire a metà campo: giovane ma già con un profilo internazionale.

La Juventus, da par suo, può mettere sul piatto il cartellino di Rugani attualmente in prestito proprio al Rennes, anche se il prezzo di 50 milioni è ritenuto ancora troppo alto da Paratici. Qualora i bianconeri non dovessero riuscire a soffiare Camavinga alla concorrenza, si andrebbe dritti su profili già rodati in Serie A come Locatelli e Rovella.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24