Connect with us

TransferMarket

La Juve segue il “nuovo Haaland”. Di Maria via dal PSG: offerto in Serie A | Podcast Calciomercato

Pubblicato

|

Potrebbe esserci l’Italia nel futuro di Angel Di Maria: l’attaccante argentino sembra essere arrivato al termine della sua avventura al PSG. L’ex Manchester United, arrivato all’ombra della Tour Eiffel nel 2015, ha il contratto in scadenza nel giugno 2021 e al momento non c’è aria di rinnovo tra le parti.

Di Maria via dal PSG: offerto in Serie A

Il suo talento, nonostante i 32 anni, fa gola e non poco ai grandi club di Serie A. Di Maria è stato già offerto alle big del nostro campionato: Inter, Juventus e soprattutto Roma (in caso di qualificazione alla prossima Champions League, ndr) potrebbero seriamente pensarci. Unico ostacolo al buon esito dell’affare sono i circa 13 milioni di euro annui di stipendio che l’argentino percepisce a Parigi. Chiaro che a questo punto della carriera possa accontentarsi di una cifra nettamente inferiore.

⚫⚪ Il piano B della Juventus per il quarto attaccante

Acquisti e cessioni: porte girevoli in difesa per il Milan

Il Milan sta cercando un difensore centrale da portare a Milano durante il mercato invernale. Il nome più vicino ai rossoneri è quello di Ozan Kabak dello Schalke 04, ma nel caso non dovesse andare in porto l’operazione, Maldini e soci hanno già pronte le alternative. Le opzioni in questione sarebbero Mohamed Simakan dello Strasburgo e il nipote dell’ex rossonero Winston, ovvero Melayro Bogarde difensore classe 2002 attualmente in forza all’Hoffenheim.

Per qualcuno che arriva, altri calciatori dovranno gioco forza partire per lasciare spazio in rosa. È il caso di Andrea Conti e Pierre Kalulu, che sarebbero intenzionati a valutare qualche offerta per gennaio in modo da giocare con discreta continuità. Musacchio, invece, è in scadenza a giugno e non ha alcuna intenzione di rinnovare il contatto con il Milan. L’argentino lascerà quindi il club a parametro zero a fine stagione.

🔴⚫ Ibra imbestialito. Ascolta le gravi accuse

Nuovo centravanti per la Juventus: si punta il “nuovo Haaland”

Oltre all’arrivo di Alvaro Morata, la Juventus in estate ha cercato di prendere un altro centravanti, per far rifiatare lo spagnolo, nel corso della lunga stagione. Il primo nome della lista, non è un mistero, era quello di Moise Kean. Opportunità sfumata a causa del suo approdo al Psg. Paratici è comunque attento a valutare le varie opportunità di mercato che si presenteranno nella finestra invernale di calciomercato.

Oltre ad un profilo più esperto come Giroud, sul taccuino del d.s. bianconero, sarebbe finito anche il nome di Mergim Berisha, nuova stellina del Salisburgo. Il ventiduenne tedesco, in termini di gol, sta tenendo un ruolino di marcia impressionante, che ricorda quello del suo predecessore Haaland.

Al momento la sua valutazione di mercato è di 15 milioni di euro, anche se l’impressione è che il prezzo da qui a gennaio, possa lievitare. La Juventus, come detto, monitora la situazione.

⚽ Scopri anche il grande piano di Raiola per Haaland

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24