Connect with us

BetCafe24

Quali saranno le prossime plusvalenze della Juventus?

Pubblicato

|

calciomercato serie a dybala

La Juventus pensa già ai prossimi movimenti di mercato: nel mirino alcuni giovani e anche qualche parametro zero. Di contro, però, qualcuno verrà sacrificato: per mantenere spese elevate, Fabio Paratici deve vendere ed effettuare plusvalenze: chi farà entrare cash nelle casse bianconere? Vediamo i maggiori indiziati.

Federico Bernardeschi (60%)

Nonostante le buone prestazioni in Nazionale e le belle parole di Andrea Pirlo, la Juventus, a meno di clamorosi risvolti, ha deciso di cedere Federico Bernardeschi. Nel corso dell’ultima sessione estiva, il numero 33 ha rifiutato alcune proposte ma sembra essersi convinto a lasciare Torino. Con un’operazione complessiva tra i 20 e i 25 milioni, la Juventus potrebbe tranquillamente realizzare una plusvalenza.

Alex Sandro (50%)

Questo potrebbe essere l’ultimo anno per realizzare una buona plusvalenza per il laterale arrivato nel 2015 dal Porto. Con la scadenza del contratto fissata nel 2023, la Juventus avrebbe la forza contrattuale per chiedere tra i 25 e i 30 milioni. In passato, ad Alex Sandro si sono interessati molti club inglesi, tra cui Chelsea e Manchester United: potrebbe esserci la Premier League nel suo futuro.

Paulo Dybala (40%)

Una delle situazioni più spinose in casa Juventus. La discussione sul rinnovo del contratto è aperta: Paulo vorrebbe che gli venisse riconosciuto un ruolo primario sia a livello tecnico che contrattuale. Ogni giorno che passa, però, si avvicina la scadenza fissata nel 2022: qualora i bianconeri non dovessero riuscire a convincerlo della firma, allora si aprirebbero le strade per la sua cessione. Attenzione a Manchester United e Paris Saint Germain.

Wojciech Szczęsny (30%)

Una delle garanzie tecniche della Juventus: perché dovrebbe essere ceduto? Il polacco va per i 31 anni e i bianconeri potrebbero cogliere l’opportunità Donnarumma: il 99 del Milan potrebbe liberarsi a parametro zero e Paratici potrebbe mettere in porta il portiere titolare della Nazionale italiana, facendo una bella plusvalenza con Tek, che potrebbe fruttare anche più di 30 milioni di euro.

Rodrigo Bentancur (20%)

L’uruguaiano ha 23 anni e dovrebbe essere uno dei pilastri della futura Juventus. Di fronte a un’offerta importante potrebbe, però, essere sacrificato sull’altare della plusvalenza. La Juventus ha estinto la clausola del 50% sulla futura rivendita nei confronti del Boca Juniors con un corrispettivo di 2 milioni di euro ogni anno per 8 anni agli argentini: se arrivassero tanti soldi, allora l’uruguaiano potrebbe finanziare un grande colpo a centrocampo: il nome, oltre al sogno di Paul Pogba, è quello di Houssem Aouar.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24