Connect with us

Podcast

Tensione Napoli, presunto scontro squadra-Gattuso. Caso tamponi, novità per la Lazio | Extra

Pubblicato

|

Ha fatto discutere e non poco nelle scorse ore la notizia filtrata dallo spogliatoio del Napoli circa una forte discussione avuta tra il tecnico Rino Gattuso e alcuni esponenti della squadra all’indomani della sconfitta in campionato con il Milan. Il tecnico partenopeo, dopo il pesante K.O. in campionato, avrebbe richiamato la squadra alle proprie responsabilità.

Alta tensione Napoli, presunto scontro tra Gattuso e la squadra

Secondo quanto emerso dai quotidiani sarebbero stati tre i calciatori additati in particolare da Gattuso. Si tratta del capitano Lorenzo Insigne, di Dries Mertens e infine Fabian Ruiz. Al tecnico – si legge sull’edizione odierna di Repubblicanon sarebbero piaciuti gli atteggiamenti dei suddetti calciatori, rei di aver dato spettacolo in Nazionale salvo poi aver mostrato il “braccino” nel match con i rossoneri. L’atteggiamento sparagnino pare non sia piaciuto all’allenatore. Il tutto avrebbe visto poi la reazione dei senatori azzurri, in forte disaccordo con l’allenatore.

La notizia è stata prontamente smentita dal Calcio Napoli, che prontamente con un comunicato ha voluto precisare l’accaduto: “Nella giornata di ieri, su alcuni siti e oggi su alcuni quotidiani – si legge sui profili social della società –, è improvvisamente comparso il racconto, completamente inventato, di una presunta lite dai toni accesi tra i calciatori del Napoli e Rino Gattuso. Si tratta di una notizia destituita di ogni fondamento“. Il club ha così rigettato la notizia di una presunta lite, chiedendo rispetto e chiarezza agli organi di informazione.

Caso tamponi Lazio, numerose discordanze riscontrare nei test effettuati

Intanto arrivano novità circa il caso tamponi alla Lazio. Il riprocessamento dei campioni di Immobile e Leiva ha portato a un esito di negatività, positivo invece il test di Strakosha. E ci sarebbero altre discordanze nel confronto fra i risultati dei tamponi analizzati al laboratorio Futura Diagnostica e gli accertamenti affidati dalla procura della repubblica di Avellino alla struttura dell’ospedale Moscati.

Si tratta ora di capire quale interpretazione investigativa darà la Procura a questi risultati. E anche alle altre “discordanze” su altri (non è dato sapere quanti) tamponi dei 95 riprocessati. Bisognerà leggere la relazione del perito per capire l’entità delle discordanze e verificare il quadro di quanto è emerso finora dalle indagini. La Procura aveva proceduto a sequestrare nei giorni scorsi più di mille referti su altrettanti tamponi effettuati per il gruppo squadra della Lazio dal mese di giugno a oggi. Nel frattempo prosegue l’indagine della procura federale.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24