Connect with us

Qué Golazo

Ronaldo, colpo letale al Madrid. La taglia su Isco, il caso Messi e il flirt Calhanoglu-Demiral

Pubblicato

|

Il tentativo di Florentino Pérez per riportare Ronaldo a Madrid è andato a vuoto. Il crack portoghese non ha nessuna intenzione di abbandonare Torino, come abbiamo già annunciato nei numeri precedenti di Qué Golazo.

CR7 vestirà la casacca bianconera fino al termine del campionato 2021-2022 e la sua avventura a Torino potrebbe ampliarsi anche dopo questa deadline.

La dirigenza del Real Madrid è molto attiva sul fronte del mercato e negli ultimi giorni avrebbe avviato una trattativa per portare nella capitale spagnola Paulo Dybala. La Joya non sta attraversando un buon momento a Torino e Zidane stravede per le sue qualità tecniche. Uno dei più grandi ostacoli è rappresentato da CR7 che avrebbe posto il veto a questo trasferimento alla dirigenza bianconera e sta pressando Pirlo per dare all’argentino il ruolo che merita nella rosa bianconera.

Il Real fissa la taglia di Isco

Sempre da Madrid arrivano conferme del via libera di Zidane alla cessione di Isco nelle prossime finestre di mercato. Dopo aver bloccato il talento ungherese Dominik Szoboszlai, Isco è adesso libero ad abbandonare Madrid e iniziare una nuova avventura in un altro campionato.

Nei giorni scorsi, Davide Luciani vi aveva parlato sulle pagine di Sportcafe24 della new entry Milan tra le tante pretendenti al 28enne malagueño, il cui futuro è diviso tra Premier League e Serie A. Florentino ha fissato il prezzo del trasferimento a 20 milioni di euro, una occasione per molti club di prima fascia del calcio europeo.

Messi e Neymar di nuovo insieme?

Dalla Ciudad Condal arriva invece la conferma dell’alta tensione tra Leo Messi e il Barcellona e dell’intromissione del PSG nella vicenda. Il club francese vorrebbe riunire Messi e Neymar il prossimo anno per compensare la molto probabile dipartita di Mbappé al Real Madrid.

Leo Messi e Neymar Junior hanno ripetutamente dimostrato la loro volontà di lavorare insieme. Dal prossimo gennaio Lionel Messi sarà completamente libero di negoziare con le altre squadre, pertanto si prospetta una delle sessioni di mercato più emozionanti degli ultimi 10 anni. L’addio de la Pulga aprirebbe anche le porte al trasferimento in blaugrana dell’interista Lautaro Martines, nome ormai fissato in calce nel taccuino della dirigenza catalana.

Calhanoglu flirta con la Juve

L’ultima notizie è targata Tuttosport. Le frequenti reunion tra Demiral e Calhanoglu in quel Torino e le difficoltà nel rinnovo contrattuale del centrocampista del Milan sembrano confermare le indiscrezioni sul forte interesse dalla Juventus per il turco. L’ambientamento di Calhanoglu al calcio italiano è ormai un dato di fatto, come testimoniano le sue grandi prestazioni, e la Juve potrebbe essere la prossima tappa del suo percorso evolutivo.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24