Connect with us

Inter

Inter, concorrenza per Marcos Alonso e accelerata per Milik. Milan, i nomi per l’attacco | Podcast

Pubblicato

|

Sono scatenate sul mercato le due di Milano, consapevoli della loro forza, del loro fascino e soprattutto consapevoli di un campionato che quest’anno come non mai appare privo di padroni. La Juventus non accelera, anzi, rallenta vistosamente. È il momento di approfittarne allora, magari investendo proprio a gennaio su qualche pezzo forte, puntellando due rose che già adesso appaiono stabili, valide e rocciose.

Le trame di mercato dei rossoneri e dei nerazzurri ci portano tutte, o quasi, all’estero. Vediamo di scoprire quali sono.

Le trame di gennaio per l’Inter

Se c’è un nome che Antonio Conte sta facendo ormai da tantissimo tempo, questo è quello di Marcos Alonso. Terzino e all’occorrenza centrocampista spagnolo, classe 1990, dal 2016 è a Londra, sponda Chelsea, che lo ha acquistato per 26 milioni dalla Fiorentina. Il tecnico dell’Inter lo conosce bene e sa che il suo identikit è quello perfetto per le corsie laterali della sua squadra. La trattativa è fattibile, ma Marotta deve fare in fretta: su di lui, stando a quanto riferisce il tabloid inglese Mail on Sunday, c’è il forte interessamento del Crystal Palace.

Ma non ci sono solo le corsie laterali e il centrocampo nei piani futuri di Antonio Conte. C’è soprattutto l’attacco, soprattutto se non dovesse concretizzarsi il rinnovo contrattuale di Lautaro Martinez (di cui vi abbiamo parlato ieri in un podcast), con l’argentino che sicuramente ha già in tasca un’offerta del Barcellona. Il nome caldo, in questo senso, è sempre quello di Arkadiusz Milik. Stando a quanto si legge sulle colonne di Fcinternews.it l’Inter sarebbe pronta a mettere sul piatto fino a 15 milioni di euro per il polacco. Ed è disposta a farlo già a gennaio, ovvero a pochi mesi dalla scadenza contrattuale, permettendo così alla società di Aurelio De Laurentiis di monetizzare il più possibile.

Milan, cercasi vice Ibrahimovic

Sulla sponda rossonera di Milano si parla soprattutto di un vice Ibrahimovic all’altezza. Lo riporta l’edizione del Corriere dello Sport, che fa soprattutto due nomi per il Milan del futuro: il primo è quello di Donyell Malen, diamante del PSV Eindhoven, il secondo è invece Luka Jovic, attaccante in partenza dal Real Madrid. Due trattative veramente difficili, la prima per la super valutazione, maggiore ai 50 milioni, che fanno gli olandesi, la seconda per l’ingaggio troppo elevato dell’attaccante. Servirebbe un colpo da maestro di Galliani. Vediamo se Maldini riuscirà nello stesso intento.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24