Connect with us

Napoli

Napoli, blitz per Vecino in mediana! Milik tratta con il Tottenham, Koulibaly ora può seriamente restare

Pubblicato

|

mercato del napoli

Il mercato del Napoli sta volgendo al termine: poche settimane, ultime battute, e chiuderà i battenti anche quest’altra sessione. Si preannunciava un’estate di rivoluzione in azzurro, dopo l’ammutinamento novembrino. Non è successo: colpa del Covid, merito di alcune motivazioni ritrovate. Il bilancio fa sorridere il Napoli e incrociare le dita nell’esplosione di Osimhen. Ma questi pochi giorni che restano serviranno per risolvere casi intricati. L’organico presenta alcuni problemi: è incompleto, ma al tempo stesso carico di esuberi. La lacuna è in mediana: manca un interno di centrocampo da quando Allan ha salutato.

MERCATO DEL NAPOLI, I CASI DA RISOLVERE

Sono rimasti Elmas, Lobotka, Demme, Fabian e Zielinski. Pochi, per il 4-3-3. Non idonei, invece, per il 4-2-3-1. Ecco perché Gattuso spinge da tempo per un Veretout, il più idoneo per caratteristiche. Le chance erano basse già tempo fa, ora diminuiscono con l’incedere dei giorni (20%). L’agente Mario Giuffredi, malgrado i buonissimi rapporti che intrattiene con il Napoli, ha sempre negato la possibilità di un addio.

Ecco perché ora De Laurentiis e Giuntoli si sono fiondati su un altro nome: quello di Matias Vecino (40%), in uscita dall’Inter. C’è l’okay del ragazzo, manca l’accordo: prestito con diritto di riscatto, ma a che cifre? 12 l’offerta del Napoli, 18 la richiesta nerazzurra, scrive Gianluca Di Marzio. Potrebbe andare in porto, ma il tempo non è un alleato. Anche perché ci sono due casi intricatissimi da risolvere: quello per Kalidou Koulibaly, con le percentuali di una permanenza in grande aumento (70%).

Il caso #Suarez scompiglia il mercato, dove andranno #Dzeko e Milik? La #Juventus vuole un altro attaccante dopo…

Gepostet von SportCafe24 am Dienstag, 22. September 2020

E poi quello di Arkadiusz Milik: l’addio è ancora l’opzione più solida (60%), l’alternativa è la tribuna e la separazione a costo zero. Corsa contro il tempo per trovargli un acquirente. Si è fatto avanti il Tottenham (60%), che in queste ore tratta a Milano con l’agente David Pantak. In caso di addio di Koulibaly, invece, opzione Senesi dal Feyenoord. Congelato Karbownik, per il mancato addio di Ghoulam, restano altri esuberi da piazzare: presto via Palmiero (Chievo) e Tutino (Salernitana), si cercano offerte per Llorente (Italia, Spagna o Premier), Ounas, Machach e Malcuit (Francia) e Ciciretti (in Serie B). Solo allora il mercato del Napoli potrà definirsi completo.

Vittorio Perrone

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24