Connect with us

Prima Pagina

Mercato Juventus, Dzeko più vicino: tutte le novità

Pubblicato

|

Edin Dzeko esulta con la maglia della Roma.

Potrebbe essere una settimana decisiva sul fronte mercato in entrata per la Juventus di Andrea Pirlo, che ha vinto la prima (e ultima) amichevole prestagionale per 5-0 col Novara. Il tecnico è stato chiaro: vuole un attaccante e gli serve il prima possibile: Paratici sta tentando di accontentarlo e, probabilmente, dopo l’esordio stagionale con la Sampdoria, verrà ufficializzato il nuovo numero 9. Quali sono le trattative più calde della settimana? Vediamolo assieme.

Edin Dzeko (65%)

Sembra che il bosniaco stia superando Luis Suarez nelle gerarchie per essere il nuovo attaccante della Juventus. Il Pistolero è sempre la prima scelta, ma le tempistiche per il passaporto potrebbero essere lunghe. Ecco perché, con Milik che si avvicina alla Roma, le possibilità di vedere Edin a Torino sono sempre più elevate.

Luis Suarez (60%)

L’abbiamo detto e lo ripetiamo: l’uruguaiano sembra essere la prima scelta della dirigenza bianconera per il ruolo di attaccante. Il problema, però, è che non è comunitario e le tempistiche per il passaporto potrebbero andare oltre la deadline del 5 ottobre. Pirlo ha, inoltre, necessità di avere la punta il prima possibile, visto che domenica inizierà il campionato. Corsa contro il tempo.

Moise Kean (50%)

Resiste l’italiano come idea per l’attaccante di riserva. Come raccontavamo la settimana scorsa, Kean è la scelta ideale perché CTP e, per questo motivo, non occupa spazio in lista. Alla prima contro il Tottenham solo un minuto più recupero per l’attaccante nel giro della Nazionale. L’Everton non ci sente e non apre al prestito dopo aver speso 27,5 milioni l’anno prossimo, ma fino al 5 ottobre potrebbe cambiare tutto.

Houssem Aouar (15%)

Periodicamente, spunta fuori il nome del centrocampista del Lione per la rosa della Juventus. I problemi sono due: l’elevata valutazione del presidente Aulas, che vorrebbe oltre 50 milioni di euro, e l’affollamento in mezzo nella rosa bianconera. Dovrebbero uscire Khedira, per cui si fa difficoltà a trovare un accordo sulla rescissione del contratto, e uno tra Ramsey e Rabiot, che però sembrano centrali nel progetto di Pirlo. Ad oggi, difficile.

Luca Pellegrini al Parma (5%)

Notizia che è rimbalzata da qualche fonte ma che sembra lontana dal potersi concretizzare. La Juve punta sull’ex Cagliari anche come esterno alto nel modulo ibrido del nuovo allenatore e non vuole commettere lo stesso errore dell’anno scorso, quando Alex Sandro ha dovuto praticamente giocare tutte le partite. Più facile esca De Sciglio, che però ha poche richieste.

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending