Connect with us

Lazio

Milik-Roma e Muriqi-Lazio: si sbloccano le trattative?

Pubblicato

|

Milik alla Roma: si chiude?

Milik e la Roma si stanno avvicinando. Anche la Lazio fa passi avanti con Muriqi. Dopo settimane d’attesa, le due squadre della capitale sono finalmente vicini ai rispettivi obiettivi in attacco. Non solo: giallorossi e biancocelesti devono rinforzare anche centrocampo e difesa. Vediamo le trattative in atto.

Milik alla Roma: 75%

Ormai ci siamo. Dopo un continuo tira e molla, l’affare con il Napoli è in dirittura d’arrivo. Milik si trasferirà in giallorosso in cambio di Under e tredici milioni. Niente Riccardi, dunque che è stato girato al Pescara. Il turco ha già un accordo con il Napoli per un contratto fino al 2025 a 3 milioni a stagione. Anche Milik sembra essersi convinto ad andare nella capitale dove percepirà un ingaggio di 5 milioni circa per quattro anni. Ciò che manca, dunque, è la cessione di Dzeko. Infatti, i tredici milioni che la Roma dovrebbe versare al Napoli sono quelli che conta di ricavare dalla cessione del bosniaco. La trattativa dovrebbe sbloccarsi la prossima settimana.

Nehuen Perez alla Roma 60%

In attesa di sbloccare il ritorno di Chris Smalling con i soldi di Schick, la Roma è a caccia di altri due centrali per allungare il reparto difensivo. Con Juan Jesus e Fazio in partenza e Cetin già ceduto al Verona, Fonseca potrebbe ritrovarsi solo con Mancini, Ibanez e Smalling. Servono almeno altri due giocatori. Uno di questi è stato individuato in Nehuen Perez, 20 anni, difensore argentino dell’Atletico Madrid. Il ragazzo  nella scorsa stagione ha giocato in prestito nel campionato portoghese al Famalicao, collezionando 23 presenze ed un gol. Perez a Roma potrebbe arrivare con la formula del prestito, con diritto di riscatto a 8-10 milioni di euro. Fienga ci sta lavorando, ma prima deve cedere gli esuberi.

Biraghi alla Roma: 45%

La Roma, ceduto Kolarov all’Inter, cerca un altro terzino sinistro. Il candidato sembra essere Cristiano Biraghi, reduce proprio da una stagione in nerazzurro. Il difensore è tornato alla Fiorentina, con cui però ha una pendenza contrattuale, risalente allo scorso anno, dopo un mancato adeguamento. Il suo procuratore è stato chiaro: se non si risolverà la questione contrattuale, Biraghi lascerà Firenze. La Roma è pronta a fare un’offerta per garantirsi un esterno a tutta fascia che farebbe comodo a Fonseca nel suo 3-4-2-1.

Muriqi alla Lazio: 95%

Il braccio di ferro tra la Lazio e il Fenerbahce per Muriqi sembra essere arrivato ad una svolta. Lotito ha deciso, infatti, di rilanciare. La nuova offerta è di 18.5 milioni più due di bonus. In pratica si è arrivati oltre i fatidici 20 milioni chiesti dai turchi. Ora  sembra veramente fatta. Si potrebbe chiudere addirittura nel week end dato che la società biancoceleste ha già l’accordo con la società romana.

Rojo alla Lazio: 50%

Un nome nuovo per la difesa biancoceleste è quella di Marcos Rojo del Manchester United. Il difensore argentino è un profilo low cost. Il suo contratto scade nel 2021 e non è nei piani di Solskjaer. Tare continua a inseguire Kumbulla e Izzo, ma Verona e Torino continuano a sparare alto. Rojo è un difensore duttile, potendo giocare sia sulla fascia mancina che come centrale mancino. Un perfetto clone di Radu, dunque. Ecco perchè la trattativa è stata avviata e potrebbe chiudersi anche in tempi brevi.

Lerma alla Lazio: 35%

I problemi fisici di Leiva preoccupano Inzaghi e la Lazio. Il tecnico sta insistentemente provando Escalante nel ruolo dell’ex Liverpool, ma Tare è alla ricerca di un vero vice Leiva. Per questo si sta interessando a Jefferson Lerma, venticinquenne centrocampista colombiano del Bournemouth. Il club rossonero è da poco retrocesso in Championship e deve vendere alcuni dei suoi pezzi pregiati. Prima di tentare l’assalto al colombiano il club biancoceleste deve però chiudere gli altri “buchi” della rosa.

Milik alla Roma: si chiude?

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending