Connect with us

Prima Pagina

Il machaca Eto’o e la chitarra scordata di Garcia

Pubblicato

|

Rudi Garcia: l'eliminazione dalla Champions potrebbe finalmente portare al suo esonero

L’apoteosi del cinismo e una miscela tra sfiga e rassegnazione. Possiamo riassumere in meno di dieci parole la vittoria della Samp all’Olimpico, trascinata da un Eto’o in versione ‘machaca’ e protetta da un Viviano in serata di grazia. Mentre Ferrero continua il suo teatrino in tribuna vip, Garcia e i suoi si staranno interrogando su tutto quello che non va e, al di là delle due palle gol salvate sulla linea da Palombo a Viviano, l’assenza di Strootman e di un attaccante di peso iniziano a pesare come un macigno sulla seconda stagione del ‘Chitarrista’. La crisi è ufficiale, la lotta per il secondo posto si è trasformata in una sfida a cinque dove persino la Samp può dire la sua e il futuro della Lupa appare plumbeo. La sfida di giovedì contro la Fiorentina, vittoriosa di rimonta contro il povero Diavolo, rappresenterà lo snodo cruciale di questa stagione. L’eliminazione dall’Europa League potrebbe sancire l’addio ai sogni di gloria per i giallorossi e la chiusura dell’esperienza del tecnico franco-iberico alla guida del progetto a stelle-e-strisce.

@MassiRiverso

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24