Connect with us

Basket

Playoff Nba: Brooklyn si riporta avanti | Highlights

Pubblicato

|

Paul Pierce, Nba, SportCafe24

Nessuna sorpresa in gara 3 del primo turno di Playoff Nba tra Nets e Raptors. Dopo il pareggio uscito dalla doppia sfida canadese, i neworkesi si riportano avanti nel punteggio superando a domicilio DeRozan e compagni. Scopriamo come è andata con la sintesi di SportCafe24.

Brooklyn Nets-Toronto Raptors 102-98 (2-1 nella serie)

Il dominio nei quarti centrali e la freddezza dalla lunetta nei momenti caldi del match sono la chiave che consente ai Nets di riappropriarsi del vantaggio nella serie. Joe Johnson e Deron Williams sono implacabili, Patterson – ottimo per tutta la gara – tradisce l’emozione, e i Raptors saranno costretti a evitare una fuga Nets nel prossimo incontro. L’inizio di partita sorride agli ospiti, abili nel trovare con continuità la retina e a costruirsi un buon vantaggio con Lowry e DeRozan. A cavallo tra 2° e 3° quarto arriva però il risveglio degli uomini di Kidd, che guidati da Pierce e dal redivivo Garnett piazzano il parziale di 10-0 che mette la partita nelle mani dei padroni di casa. Otto punti in fila di Johnson allungano ulteriormente il gap, mentre Deron Williams continua ad incantare e a piazzare canestri pesantissimi. Brooklyn arriva quindi fino al +15, dando l’idea che la sfida sia già conclusa. Attenzione però a sottovalutare l’imprevedibilità di questi Playoff. Succede perciò che Toronto, pur con un Lowry spento e un Valanciunas per larghi tratti non pervenuto, riesca a riportarsi sotto con Patterson e DeRozan. Il finale Thriller è deciso ai liberi, che premiano la maggior esperienza dei Nets.

Brooklyn: Johnson 29, Williams 22, Pierce 18, Blatche 12. Rimbalzi: Livingston 6. Assist: Williams 8.
Toronto: DeRozan 30, Patterson 17, Lowry 15, Valanciunas 10. Rimbalzi: Valanciunas 10. Assist: Vasquez 6.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2iYH-7AYSio[/youtube]

LE PAGELLE – Nei Nets da apprezzare la ripresa di kevin Garnett (6), finalmente ok dopo due partite insufficienti. Il migliore però è Deron Williams (7), padrone del campo e vero metronomo degli uomini di Kidd. Note di merito anche per Johnson (6,5), Top Scorer dei padroni di casa, e Paul Pierce (6,5), convincente e grintoso come in gara 1. Tra i Raptors impossibile non sottolineare la grande prova di DeRozan e Patterson (6,5): il primo è implacabile a canestro, mentre il secondo, pur giocando una grandissima partita, perde mezzo punto per i tiri liberi mancati nel finale.

STELLE A CONFRONTO – La sfida tra Williams e DeRozan finisce in un sostanziale pareggio. Anche se alla fine a spuntarla è la squadra dell’ex Jazz, il giocatore di Toronto rimane finalmente concentrato e in partita per tutta la gara, rendendosi protagonista della rimonta che aveva alimentato nell’ultimo quarto le speranze di vittoria ospite.

SPORTCAFE MVP – Il migliore in campo rimane comunque Williams. Quando lui gira i Nets vanno alla grande. I 14 punti nel primo tempo consentono ai suoi di rimanere in scia agli avversare, gli assist che sforna non sono mai banali, e nel finale sa farsi trovare pronto nella girandola di viaggi alla lunetta.

Simone Viscardi

Venticinquenne milanese, amante dello Sport con la passione per la scrittura. Coordinatore per SportCafe24, responsabile della sezione Basket. Neolaureato in Comunicazione e Psicologia.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER