Marco Sciscioli
No Comments

Vidic non rinnova, duello Juventus-Napoli

Il difensore serbo Nemanja Vidic non rinnoverà col Manchester United, Juventus e Napoli seguono la vicenda con molta attenzione, fiutando l'affare

Vidic non rinnova, duello Juventus-Napoli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Ferdinand, Vidic, Manchester United,

Ferdinand e Vidic, per diversi anni una delle migliori coppie difensive d’europa

Il trentaduenne serbo, roccioso difensore del Manchester United quasi sicuramente non rinnoverà il contratto. Le motivazioni della partenza sono dei disaccordi con la società inglese sulla durata del rinnovo e l’importo  dell’ingaggio. Proprio per questi motivi, varie squadre europee sono sulle sue tracce e seguono con attenzione la vicenda, ma due squadre italiane sembrano destinate a contenderselo, il Napoli e la Juventus.

Vidic è stato titolare nei Red Devils per 9 anni formando con Ferdinand una delle migliori coppie difensive del continente. Con la sua integrità fisica, nonostante l’età calcistica avanzata, potrebbe dare un contributo importante alla società che si assicurerà le sue prestazioni.

IL NAPOLI – Gli azzurri vorrebbero rinforzare la difesa proprio con Vidic. Infatti mentre l’attacco fornisce il giusto apporto di gol, la difesa non garantisce la solidità necessaria.  I dirigenti napoletani vorrebbero acquistare un difensore che garantisca anche esperienza europea, come nel caso Albiol, acquistato la scorsa estate dal Real Madrid. La necessità diventa più impellente se davvero Cannavaro lascerà la città partenopea e approderà, stando alle insistenti voci di mercato, a Milano sponda Inter.

LA JUVENTUS – Diverso il discorso per i bianconeri. La difesa è un reparto completo, ci sono infatti ben 5 difensori centrali (contando anche caceres). Se la Juventus dovesse acquistare un difensore sarà un sostituto più giovane per Barzagli, anche lui in età calcistica avanzata.  Se l’interesse per Vidic fosse vero, allora sono vantaggiosi l’invito di Tevez a raggiungerlo in bianconero, i contatti tra Juventus e Manchester United per l’ipotesi scambio tra Marchisio e Nani, e la mediazione di Martina, procuratore di Buffon, che conosce già bene l’ambiente juventino. Marotta scommetterà di nuovo, dopo la scommessa Lucio della scorsa stagione, su un difensore quasi al tramonto della carriera?

PERCHE’ NON CONVIENE? Come già detto i 32 anni sono già un primo ostacolo. Oltre a questo si aggiunge l’elevato ingaggio del serbo che percepisce ben 4 milioni di euro.

Marco Sciscioli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *