Redazione

Il Varese vince contro il Verona: risultato finale di 2 a 0

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

KurticVARESE, 30 MAGGIO – Stasera, alle ore 21, è andata in scena, al Franco Ossola, la semifinale di andata dei playoff: Varese-Verona. Risultato finale di 2 a 0 e reti siglate da Kurtic al 3’e da Terlizzi al 77‘. I tifosi hanno accolto l’invito dell’allenatore Maran che aveva chiesto uno stadio biancorosso: 8.000 i tifosi presenti. Il Varese aveva chiuso il campionato al quinto posto con 71 punti, subito dietro il Verona (78 punti). Una vittoria molto importante per i padroni di casa che hanno dimostrato fin dall’inizio grinta e forza, mentre i veneti sono apparsi in difficoltà ed in affanno. Il ritorno si giocherà sabato al Bentegodi di Verona, alle ore 18.30.

LA PARTITA –  Il match, iniziato con un minuto di silenzio in ricordo delle vittime del terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna, ha visto fin dal primo tempo un Varese aggressivo e con molta voglia di dominare la partita per portare a casa il risultato. Il vantaggio biancorosso arriva subito, al 3’, con Kurtic su punizione. È subito festa per i tifosi presenti allo stadio. Lo sloveno continua a guidare il centrocampo lombardo, mentre in attacco è Rivas a mettersi particolarmente in mostra. Il Verona cerca di reagire e di siglare il pareggio, ma non c’è niente da fare per loro nei primi 45 minuti, in difficoltà soprattutto Abbate che non riesce a bloccare Rivas. Il secondo tempo non vede variazioni, è sempre il Varese a fare la partita. Gli ospiti,rimasti paralizzati dall’immediato vantaggio biancorosso, non riescono a ribaltare il risultato. Il primo tiro in porta da parte dei veneti si vede al 75’con Gomez, ma Bressan para senza problemi. Al 77’arriva il raddoppio biancorosso: calcio d’angolo e Terlizzi tira in porta. Il Franco Ossola esplode ed il Verona perde le ultime speranze. Il Varese può festeggiare, ma bisogna subito pensare a preparare al meglio la partita di sabato.

IL TABELLINO:
VARESE-VERONA 2-0
VARESE(4-4-2): Bressan; Grillo, Troest, Terlizzi, Cacciatore; Rivas(66‘Nadarevic), Corti, Kurtic, Zecchin(75‘Pucino); Neto Pereira(74‘Granoche), De Luca. A disposizione: Moreau, Camisa, Damonte, Martinetti. Allenatore: Maran.
VERONA (4-3-3): Rafael; Scaglia, Mareco, Maietta, Abbate(64‘Cangi); Jorginho, Tachtsidis, Hallfredsson; Berrettoni(80‘Pichlmann), Ferrari(63‘Bjelanovic), Gomez. A disposizione: Frattali; Ceccarelli, Russo, Lepiller. Allenatore: Mandorlini.
ARBITRO: Irrati di Pistoia.
MARCATORI: 3’Kurtic (Varese), 77’Terlizzi (Varese)
AMMONITI: Gomez (Verona), Abbate (Verona), Granoche (Varese), Mareco (Verona)
ESPULSI: nessuno.
NOTE: Recupero 1’+5’

Charlotte Trombiero

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *