Simone Gianfriddo
No Comments

Serie A, il Genoa ritrova la vittoria con Gilardino e Bertolacci

Il 2014 del Marassi si apre con Genoa-Sassuolo; la banda di Gasperini vuole iniziare il nuovo anno con i 3 punti che mancano da cinque giornate e che permetterebbero ai grifoni di respirare in classifica. Il Sassuolo vuole risalire dai bassifondi e non renderà vita facile ai padroni di casa

Serie A, il Genoa ritrova la vittoria con Gilardino e Bertolacci
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Bertolacci, grande protagonista del primo parziale di Genoa-Sassuolo

Bertolacci, grande protagonista di Genoa- Sassuolo

 

  PROVE DI RISALITA- Il nuovo anno per il Genoa inizia con una gara casalinga, contro l’ostico Sassuolo. I rossoblu hanno come unico obiettivo ritrovare quei 3 punti che mancano da cinque giornate. Di fronte ci sarà un Sassuolo agguerrito, deciso ad  allontanarsi dall’attuale terz’ultimo posto in classifica e riscattare le ultime tre gare precedenti la sosta, chiuse con 0 punti. Le due compagini distano di soli 6 punti, rendendo il match ancora più delicato.

DIRETTA LIVE GENOA- SASSUOLO:

Squadre in campo; tutto pronto per l’inizio del match che sarà diretto dal signor Rocchi di Firenze.

1′– E’ iniziato il match!!

3′- Primo intervento duro da parte di Bertolacci, che scivolando entra gravosamente su Magnanelli

5′- Il Genoa si propone in avanti ed ottiene il primo corner dell’incontro; la palla viene nuovamente deviata in angolo dalla difesa ospite

5′- Secondo angolo consecutivo per il Genoa; batte Matuzalem, la palla spiove in area di rigore e viene deviata pericolosamente di testa da Di Maio; sulla respinta di Pegolo, Gilardino non riesce a trovare il tap-in vincente. Prima occasione della partita per il Genoa.

9′- Ci prova il Sassuolo, ma Missiroli è impreciso di testa sul cross di Berardi

13′- Gli uomini di Di Francesco rimangono in avanti; primo corner per i verdenero. Sugli sviluppi dell’angolo nulla di fatto, la palla viene indirizzata sul primo palo dove però non c’è nessuno e il Genoa può allontanare senza problemi

15′- Il Genoa prova ad aumentare la propria pressione offensiva, soprattutto sugli esterni con Antonelli e Konate

20′- Dopo un periodo di  supremazia territoriale degli ospiti, il Genoa si riaffaccia in avanti con Marchese; il suo traversone però è completamente impreciso e termina alto sopra la traversa

 23′- Primo giallo del match; a rimediarlo è Bianco per fallo su Gilardino

26′- La partita non è ancora decollata e le squadre non riescono a trovare gli spazi giusti per creare situazioni pericolose. L’unica occasione degna di nota è stata quella capitata a Gilardino ad inizio gara.

28′- Ecco l’episodio che potrebbe svoltare il match!Rigore per il Genoa!!Contatto dubbio tra Gazzola e Antonelli; c’è la spinta ma non appare così evidente

29′- GOLLL!! Rigore trasformato da Gilardino!!Vantaggio Genoa! 1 a 0; l’episodio del rigore farà discutere anche nei prossimi giorni

31′- Genoa vicino al raddoppio! Biondini mette in area un traversone basso sul quale si avventa Antonelli che però viene anticipato prima di impattare con il pallone.

34′- Ancora i padroni di casa si rendono pericolosi; contropiede 3 contro 2 impostato da Bertolacci ma che viene sprecato malamente da Konate che riceve i sonori fischi del Marassi

35′- Doppio giallo per il Genoa: prima Matuzalem viene punito con un’ammonizione per una entrata pericolosa su Missiroli, poi Gilardino lo segue a ruota per proteste; l’ex attaccante di Milan e Fiorentina salterà il prossimo match contro la Roma in quanto diffidato

 37′- Altra occasione per il Genoa; questa volta è Manfredini a provare la conclusione dalla distanza, ma la palla si spegne a lato

41′- Ancora Genoa! Konate mette un buon cross a centro area sul quale si avventa Gilardino in girata; la conclusione sfiora il palo dopo essere stata deviata da un difensore emiliano

 44′- Prima vera occasione per il Sassuolo; sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti, la difesa del Genoa e Perin rimangono colpevolmente immobili; Missiroli colpisce di testa ma l’estremo difensore genoano si riscatta e devia sopra la traversa

45+1′- GOLLLL!!!Raddoppio del Genoa!!Gran cross di Biondini per l’accorrente Bertolacci che da buona posizione infila Pegolo; colpevole disattenzione della difesa ospite

45’+2- Il Genoa potrebbe triplicare ma Konate spreca tutto da buona posizione calciando centralmente dopo essere stato ottimamente assistito da Gilardino

45’+2′- FINITO IL PRIMO TEMPO: DOPPIO VANTAGGIO MERITATO PER IL GENOA CONTRO UN SASSUOLO POSITIVO A SPRAZZI MA IMPALPABILE

46′- Tutto pronto per l’inizio della ripresa: doppio cambio per il Sassuolo; Kurtic per Marrone e Zaza per Rossini. 4-3-3 adesso per Di Francesco

46′- E’ iniziata la ripresa!

49′- Il Sassuolo cerca subito di incrementare la propria pressione offensiva intensificando il pressing sui portatori di palla rossoblu  e provando a sfruttare il nuovo modulo tattico a proiezione offensivo disegnato dal tecnico Di Francesco

51′- Berardi prova da fuori area ma la palla si spegne a lato

55′- Primo corner della ripresa per il Sassuolo; la squadra emiliana però non lo sfrutta a dovere

55′- Gasperini pensa a Cofie per sostituire Bertolacci, rimasto  a terra dopo uno scontro di gioco

59′- Ammonizione rimediata da  Missiroli per fallo su Bertolacci

67′- Cambi per ambo le compagini: ultima sostituzione per Di Francesco; Farias per Floro Flores. Gasperini sostituisce l’ottimo Bertolacci con Cofie

69′– Giallo per Antonelli

71′-Giallo per Longhi; partita molto nervosa nel secondo tempo.

75′- Ennesimo cambio del match: dentro Feftatzidis per l’impreciso Konate

76′– Il Sassuolo prova a rendersi pericoloso con Zaza, il quale mette un velenoso traversone in area smanacciato da Perin; sulla successiva ribattuta, Farias calcia di poco a lato

78′- Giallo per Antei per fallo su Gilardino; l’attaccante vorrebbe il rigore ma Rocchi reputa l’intervento fuori area

80′- Occasione per il Genoa; Marchese di sinistro prova una conclusione che esce di poco a lato su cross di Matuzalem

88′- Antonelli va vicino al 3 a 0, ma il suo destro a botta sicura viene parato da Pegolo

88′- Esce proprio Antonelli, dentro Stoian

89′- Altro rigore per il Genoa; Gilardino viene vistosamente trattenuto in area. Rocchi non ha dubbi e indica il dischetto

89′- PARATO!! PEGOLO NEUTRALIZZA IL RIGORE CALCIATO DALLO STESSO ATTACCANTE BIELLESE

90’+4′- TERMINA L’INCONTRO CON UN NETTO SUCCESSO DELLA SQUADRA DI GASPERINI CHE PERO’ NON POTRA’ AVERE A DISPOSIZIONE GILARDINO PER LA DELICATA TRASFERTA DELL’OLIMPICO CONTRO LA ROMA

FORMAZIONI UFFICIALI- Genoa (3-5-2):  Perin; De Maio, Manfredini, Marchese; Vrsaljko, Biondini, Matuzalem, Bertolacci (67′ Cofie), Antonelli (88′ Stoian) ; Konate ( 75’ Feftatzidis ), Gilardino  All. Gasperini

Sassuolo (3-4-3): Pegolo; Antei, Bianco, Rossini (46′ Zaza) ; Gazzola, Marrone (46′ Kurtic), Magnanelli, Longhi; Berardi, Floro Flores (67′ Farias) , Missiroli. All. Di Francesco

Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze

Gol: 28’ Gilardino (G), 46’ Bertolacci (G).

Note: ammoniti : Bianco (S), Matuzalem (G), Gilardino (G), Missiroli (S), Antonelli (G), Longhi (S), Antei (S).

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *