Antonio Casu
No Comments

Pagelle Chievo-Cagliari 0-0: Adán sicuro, Pinilla rugbista

Il portiere spagnolo, all'esordio in Serie A, dimostra subito il suo valore, l'attaccante cileno commette un errore imperdonabile dal dischetto

Pagelle Chievo-Cagliari 0-0: Adán sicuro, Pinilla rugbista
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Finisce 0-0 il primo anticipo del nuovo anno. Chievo e Cagliari si annullano a vicenda, dando vita ad un match noioso, con poche occasioni da rete e tanti errori d’impostazione, dovuti solo in parte all’ostico terreno di gioco, sul quale si è abbattuta una fitta pioggia. Due squadre rinunciatarie, che hanno dato la sensazione, fin dall’inizio, di volersi accontentare del pari. Con questo risultato il Chievo rimane invischiato nella lotta per non retrocedere, mentre il Cagliari, al settimo risultato utile consecutivo, staziona nella parte sinistra della graduatoria, ma la classifica corta non offre garanzie.

TOP&FLOP DI CHIEVO-CAGLIARI 0-0

TOP

ADÁN 6,5 (IL MIGLIORE)– Il portiere spagnolo del Cagliari, ex Real Madrid, esordisce dal primo minuto, e mostra subito le sue qualità. Rarissime le occasioni in cui è chiamato in causa, ma quando succede risponde sempre presente. Sicuro nelle uscite, si avventura in alcuni casi al limite dell’area sulle palle alte. Promosso, ma con riserva: si attendono partite più difficili per capire quanto può dare alla causa rossoblu.

Un contrasto di gioco tra Nainggolan e Rigoni

Un contrasto di gioco tra Nainggolan e Rigoni

NAINGGOLAN 6,5 – Il centrocampista belga non si lascia condizionare dalle numerose voci di mercato che lo coinvolgono, e offre la solita prova di sostanza. Domina il gioco sulla mediana, è impreciso in alcuni casi nel fraseggio corto, ma si conferma ancora una volta giocatore imprescindibile. Quasi sicuramente lascerà Cagliari entro la fine di gennaio, sarà difficile trovare un sostituto all’altezza.

DAINELLI 6 – Difficile trovare un migliore in campo tra i veronesi, l’unico a meritare una citazione è lui. Pulito nelle entrate, guida la difesa del Chievo con esperienza e carisma. Se la retroguardia clivense è un bunker inespugnabile i meriti sono in gran parte suoi.

FLOP 

RIGONI 5 – Il regista del Chievo, giocatore chiave per la manovra della squadra di Corini, incappa in una giornata no. Perde un’infinità di palloni, è lento, impreciso e falloso. Irriconoscibile rispetto alle ultime uscite: se non c’è lui ad accendere la luce, non ci pensa nessun altro.

CESAR 4,5 – Rischia di compromettere la partita dei clivensi con un’entrata sciocca, gratuita ed ingenua su Pinilla, un fallo che costa un calcio di rigore evitabile. Sbanda pericolosamente per tutto il match con alcune entrate da killer: lo sloveno è uno dei giocatori più ammoniti della Serie A, facile capire il motivo.

PINILLA 4 (IL PEGGIORE) – Si presenta al dischetto con la rabbia di un attaccante che non trova la rete da tempo. Ha lo sguardo di chi vuole distruggere la rete con una cannonata, però, per farlo, bisogna buttare il pallone dentro la porta. Tira invece un siluro che finisce alle stelle. Se fosse stata una partita di rugby sarebbe diventato il man of the match, però questo è calcio, e rimedia una figuraccia.

LE PAGELLE NUMERICHE DI CHIEVO-CAGLIARI 0-0

CHIEVO: Puggioni 6; Frey 5,5, Dainelli 6, Cesar 4,5; Sardo 5 (dal 56′ Sestu 5,5), Bentivoglio 5 (dall’82’ Radovanovic S.V), Rigoni 5, Hetemaj 5,5, Dramé 5,5; Théréau 5,5, Pellissier 5,5 (dal 69′ Paloschi 5,5). All.: Corini 5.

CAGLIARI: Adán 6,5; Pisano 5,5, Rossettini 6, Astori 6, Murru 5,5; Conti 5,5, Ekdal 5,5 (dal 77′ Dessena S.V), Nainggolan 6,5, Cossu 5 (dal 73′ Cabrera 5); Sau 5 (dal 63′ Ibarbo 5), Pinilla 4. All.: Lopez 5,5.

Antonio Casu (@antoniocasu_)

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *