Connect with us

Focus

Auguri Schumi! Il mondo è con te: 45 anni oggi, ad ore news importanti

Pubblicato

|

Michael Schumacher, leggenda della Formula Uno

Il compleanno più triste, 45 anni fa nasceva una leggenda: oggi per quella stessa vita combatte, come per oltre 20 anni sulle piste di tutto il mondo. Da cui oggi, con immenso affetto, giungono gli auguri doppi di compleanno ma soprattutto per una lenta ripresa che in queste ore vive i suoi attimi più critici ed intensi. Una nuova tac è prevista a breve: le condizioni stabili in un quadro tanto complicato rappresentano una buona notizia.

AUGUR, AUGURI ED ANCORA AUGURI CAMPIONE – Avrebbe trascorso il suo compleanno in famiglia, magari proprio in montagna, per quella che era una delle sue più grandi passioni dopo la Formula Uno. Schumi arriva a questa data senza nemmeno esserne consapevole, ma lo è il mondo intero, che si stringe attorno al suo letto di ospedale in attesa di esplodere di gioia come decine e decine di volte è capitato per una delle sue innumerevoli vittorie. Oggi è prevista una nuova tac, che potrebbe rivelare novità importanti, in un senso o nell’altro. La stabilità delle sue condizioni rappresenta senza dubbio una buona notizia, visto il quadro clinico che ancora oggi lo vede in pericolo di vita. Smentita la possibilità imminente di una conferenza stampa, nel pomeriggio potremmo saperne di più. Nel frattempo la Ferrari sul proprio sito festeggia la ricorrenza con 72 foto che immortalano Schumi nei momenti più felici del lungo matrimonio col cavallino rampante, c’è chi innalza castelli di sabbia per lui su qualche spiaggia e ci sono i tanti fans che da tutta Italia hanno organizzato dei pullman per raggiungere l’ospedale di Grenoble presso il quale il 7 volte Campione del Mondo lotta per la vita.

Dimostrazioni di amore da ogni parte del mondo, unite a migliaia di auguri che saranno certamente arrivati a Michael: anche noi di SportCafe24 rivolgiamo il più grande in bocca al lupo, al più grande campione ci sia mai stato su di una pista auotomobilistica.

Orazio Rotunno

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending