Simone Gianfriddo
No Comments

Liga, 18esima giornata: apre l’Atletico, il Barça ritrova Messi. Il Real alla prova Celta

Riparte domani la Liga spagnola per la 18/a giornata: apre l'Atletico Madrid di Simeone in trasferta a Malaga; domenica pomeriggio tocca al Barcellona che al Camp Nou ospiterà l'Elche; lunedì chiudono Real Madrid- Celta e Rayo Vallecano-Villareal

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Lionel Messi, possibile il suo ritorno contro l'Elche, per la 18/a giornata di Liga

Lionel Messi, possibile il suo ritorno contro l’Elche, per la 18/a giornata di Liga

Passate le feste natalizie, in Spagna riparte la Liga che per il diciottesimo turno offrirà un palinsesto molto interessante, specialmente per quel che concerne la parte alta della classifica con le due capoliste Atletico Madrid e Barcellona pronte a riniziare il testa a testa  lasciato in sospeso prima della sosta; il Real proverà a non perdere terreno contro il Celta al Bernabeu; sfide importanti anche nei piani bassi con gli scontro diretti Valladolid- Betis Siviglia e Almeria Granada.

LE GARE DEL SABATO – Ad aprire le danze ci penseranno i Colchoneros di Diego Simeone che hanno chiuso un 2013 quasi perfetto con l’aggancio in vetta al Barcellona, ponendo fine all’egemonia degli stessi catalani e dei cugini del Real Madrid nella Liga. I biancorossi affronteranno la trasferta di Malaga con  delle defezioni nella mediana a causa delle  assenze di Gabi e Raul Garcia per squalifica, fattore che ipotizzerebbe  l’utilizzo del neo acquisto Josè Sosa arrivato dal Metalist. In avanti ci sarà il terribile Diego Costa a guidare i suoi per cercare i 3 punti alla Rosaleda che darebbero all’Atletico la momentanea vetta solitaria della classifica aspettando il Barça domenica. I padroni di casa, dalla loro, cercheranno  di continuare la striscia positiva che dura da due turni con altrettante vittorie di misura contro Elche e Getafe, che hanno dato respiro alla loro deficitaria classifica, allontanando i fantasmi di una possibile lotta per non retrocedere.

Nel preserale (18:00) andrà di scena la sfida salvezza Valladolid- Betis, con quest’ultimi sempre più fanalini di coda della Liga ed in cerca di una vittoria che manca da più di un mese. Alle 20:00 ecco servito l’atteso derby tra Valencia e Levante; entrambe le compagini sono appaiate a quota 20 punti, ma i riflettori saranno puntati sui padroni di casa che hanno chiuso il 2013 con due sconfitte consecutive, costate il posto al tecnico serbo Djukic. Il suo  sostituito, l’argentino Josè Antonio Pizzi, è chiamato all’ardua impresa di riaddrizzare una stagione fin qui deludente. A chiudere il sabato spagnolo ci penseranno Almeria- Granada, in campo alle 22:00; l’Almeria è reduce da un’importante vittoria in trasferta contro il Betis e vorrebbe continuare seguendo questa falsariga, ma dovrà fare attenzione ad un Granada che in trasferta ha un passo da top5.

LA DOMENICA – Nel lunch match domenicale (12:00)  interessante sfida tra Siviglia e Getafe; gli ospiti distano dalla squadra andalusa  soli 3 punti ma dovranno iniziare il nuovo anno con  tutt’altro piglio rispetto alla fine del 2013 chiuso le due sconfitte contro Malaga e Barcellona. Il Siviglia sta invece vivendo un ottimo momento che è fruttato alla squadra di Emery 13 punti in 5 partite e la settima posizione in classifica. Alle 16:00 altro grande match che vede il Barcellona ospitare al Nou Camp il non irresistibile Elche; la notizia più importante è il ritorno di Lionel Messi, che dopo 2 mesi pare abbia recuperato completamente dall’infortunio al ginocchio e potrebbe già giocare domenica ( la seduta di domani sarà decisiva), rivelandosi come il più importante “acquisto” di gennaio per i catalani. In dubbio Dani Alves, alle prese con un attacco influenzale, e Puyol, anch’egli non al meglio della condizione. Gli uomini di Martino sono indiscutibilmente favoriti contro la squadra valenciana e non possono permettersi passi falsi vista anche l’agguerrita concorrenza dell’Atletico per la prima posizione. Per concludere la domenica di Liga , il palinsesto prevede alle 18:00  Osasuna-Espanyol e alle 20:00 l’affascinante gara tra Real Sociedad e Athletic Bilbao; il derby basco è sempre una gara scoppiettante, ma specialmente quello di domani sarà importantissimo per ambo le compagini in lotta per il quarto posto ( ultimo piazzamento utile per i preliminari di Champions League), attualmente occupato dagli ospiti, ma inseguiti da vicino dal Sociedad che dista solo 4 punti. Quest’ultimi sono alle prese con numerose defezioni tra cui Carlos Martinez, Cadamuro e molto probabilmente di Xabi Prieto.

LUNEDI’ DI CHIUSURA – Il giorno dell’Epifania sancirà gli ultimi due appuntamenti della diciottesima giornata di Liga: Alle 19:00 il Real Madrid ospiterà al Bernabeu il Celta Vigo; la squadra di Ancelotti, ancora alle prese con il rinnovo di Xabi Alonso, ha come obiettivo minimo la vittoria per non perdere il passo delle capoliste; i blancos potranno fare tesoro del grande momento del giovane canterano Jesè che, dopo essere stato decisivo nell’ultima trasferta del 2013 a Valencia, si è ripetuto nell’amichevole di ieri  contro il Psg siglando la rete decisiva dell’1 a 0 finale. Circa il Celta Vigo, sarà la prima volta che Luis Enrique affronterà da allenatore il Real al Bernabeu, il cui pubblico non gli ha mai perdonato il suo cambio di casacca da giocatore, quando passò dalle merengues ai cugini azulgrana. Il tecnico asturiano opterà per il solito modulo 4-3-3, che potrebbe risultare deleterio visto l’arsenale offensivo a disposizione del Real Madrid. L’atto finale di giornata andrà in scena alle 22:00 con la gara tra Rayo Valecano e Villareal, con il sottomarino giallo impegnato a preservare l’attuale sesto posto in classifica, valido per i preliminari di Europa League.

IL PROGRAMMA DELLA 18/a GIORNATA DI LIGA

Sabato 4 Gennaio: Malaga-Atletico Madrid (16:00),  Valladolid- Betis Siviglia (18:00), Valencia-Levante (20:00), Almeria- Granada ( 22:00)

Domenica 5 gennaio : Sevilla- Getafe (12:00), Barcellona-Elche (16:00), Osasuna- Espanyol (18:00), Real Sociedad- Athletic Bilbao ( 20:00)

Lunedì 6 gennaio: Real Madrid- Celta Vigo (19:00), Rayo Vallecano- Villareal (22:00)

Simone Gianfriddo 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *