Connect with us

Esclusive

Juventus, un baby talento danese in prova a Vinovo: Pione Sisto

Pubblicato

|

Pione Sisto
Pione Sisto, obiettivo della Juventus

Pione Sisto, obiettivo della Juventus

La Juventus continua la ricerca di giovani talenti e si spinge fino al Nord Europa: il nome è quello di Pione Sisto, è un esterno di centrocampo e secondo notizie apprese dalla redazione di Sportcafe24.com è stato a Vinovo all’inizio di Dicembre.

META’ DANESE E META’ AFRICANO – Danese di nascita, sudanese di origini. La carta d’identità di Pione Sisto recita così: anno di nascita: 1995; 20 presenze all’attivo con la maglia del Midtjylland, squadre che milita nella massima serie danese. Un gol realizzato, alla prima giornata di questo campionato. Tatticamente è capace di ricoprire più ruoli, ma è un esterno destro puro. Buona corsa, tecnica discreta, e un bel cambio di passo. Un esterno completo, che l’occorrenza può fare anche il centrocampista centrale, o meglio ancora l’interno in un centrocampo a 3, pur non essendo dotato di un gran fisico: 1.71 cm di altezza e un peso nella norma. Si adatta anche da esterno sinistro, e in questo campionato ha giocato su quella fascia in una sola occasione: quella in cui poi ha realizzato l’unico gol. Abituato ad un 4-1-4-1 in cui ricopre il ruolo di esterno destro, può essere un innesto importante per diversi club europei, soprattutto in ottica futura.

TRA VINOVO, LA PREMIER LEAGUE E LA BUNDESLIGA – Il ragazzo ha attirato su di sè le attenzioni di diversi club importanti: primo su tutti la Juventus. I bianconeri hanno ospitato il ragazzo a Vinovo una settimana fa e ha sostenuto diversi allenamenti con la Primavera. Un provino in piena regola, che ha convinto solo parzialmente i dirigenti bianconeri. Il calciatore piace ma non si è disposti a fare l’investimento importante che ci vorrebbe per strapparlo alla concorrenza. E quest’ultima è folta e agguerrita. Il calciatore piace tanto anche in Premier League, dove West Ham e  Fulham hanno messo gli occhi su di lui. Ma non solo: anche in Germania c’è chi sarebbe disposto ad un investimento importante per portarlo in squadra. L’Amburgo studia la situazione e aspetta alla finestra, la concorrenza c’è, e la Juve per ora sembra non voler sferrare l’assalto decisivo. Sperando di non dover rimpiangere quel provino tra qualche anno.

Giuseppe Andriani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending