Davide Luciani
No Comments

Calciomercato Piccole: stabile il Verona, molto attivo il Catania

Per il Torino il sogno di mercato è Giovinco, mentre la Sampdoria punta al ritorno di Cassano per dare il cambio di marcia alla squadra

Calciomercato Piccole: stabile il Verona, molto attivo il Catania
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

 

 

Calciomercato: Antonio Cassano ai tempi della Sampdoria

Calciomercato: Antonio Cassano ai tempi della Sampdoria

Se la grande Serie A si muove, non è che l’altra stia ferma, tutt’altro.Le piccole si stanno muovendo così:

ATALANTA – La squadra di Colantuono è ancora alla ricerca di un terzino destro, visti i problemi di adattamento di Nica e quelli fisici di Scaloni e Bellini. L’obiettivo principale è Benalouane, chiuso a Parma. Inoltre, rimane viva la pista Halfredsson. Il centrocampista islandese ha deciso di non rinnovare il suo contratto in scadenza nel giugno 2014, quindi l’Atalanta farà un tentativo per averlo da gennaio, altrimenti il colpo potrebbe concretizzarsi a giugno.

BOLOGNA – A Bologna il mercato è bloccato dalla mancanza di fondi. Prima bisogna sfoltire: in uscita ci sono Bianchi e Sorensen. In entrata, invece, il sogno è riportare in rossoblù Gaston Ramirez che nel Southampton ha poco spazio. In alternativa si valuta Emeghara, in uno scambio con Acquafresca.

CAGLIARI – Se Cellino cederà Naingollan (Milan in pole), dovrebbe arrivare Adryan, talento brasiliano del Flamengo. Questa sembra l’unica operazione che la società ha intenzione di fare in questo mercato di gennaio.

CATANIA – In uscita potrebbero esserci Maxi Lopez e Andujar. In entrata si valutano Valdes  (Parma) e Wolski (Fiorentina), ma anche Valdifiori dell’Empoli. Inoltre la società è alla ricerca anche di una punta. Si fa il nome di Livaja, un po’ chiuso a Bergamo, ma occhio a Josè Sosa, meteora del Napoli 2010/2011, ora al Metalist. E’ tornato Lodi per la risalita.

CHIEVO – Sartori lavora per una punta. Piace Vukusic del Pescara. La trattativa potrebbe concretizzarsi nel caso in cui Ardemagni sbarcasse in Abruzzo.

GENOA – Con la partenza quasi sicura di Antonelli per Napoli si valuta l’acquisto di un’ala e potrebbe esserci l’ennesimo, clamoroso, ritorno di Sculli. Lodi ha lasciato il Genoa per il Catania. Interessa anche Marquinho (Roma).

LIVORNO – Amaranto a caccia di rinforzi a centrocampo e in attacco. Per la linea mediana torna in auge il nome di Kharja (Al Arabi), mentre in attacco si valutano due opzioni con il Bologna: Acquafresca e Bianchi.

PARMA – Il calciomercato ruota attorno a Cassano. Se si concretizzasse il ritorno di Fantantonio alla Samp, alla corte di Donadoni dovrebbe sbarcare uno tra Pozzi e Bianchi. In uscita anche Valdes.

SAMPDORIA –  Anche qui, tutto è improntato su Cassano. Il ritorno di Fantantonio è la priorità di gennaio. In difesa si valuta Moras (Verona).

SASSUOLO – Gli emiliani puntano Nicola Sansone (Parma), ma il giocatore non sembra molto convinto del trasferimento. L’alternativa è Belfodil (Inter). In difesa si valutano Gamberini (Genoa) e Widmer (Udinese).

TORINO – A parte il caso D’Ambrosio, il Torino valuta un rinforzo a centrocampo. Il sogno è Nocerino (Milan). In attacco, poi, per provare a inseguire il sogno Champions c’è una pazza idea Giovinco (ma l’ingaggio pare proibitivo).

UDINESE – L’Udinese è interessata ad Ariaudo (Cagliari), in rotta con il club sardo dopo la sua decisione di non rinnovare il contratto. Pare questa l’unica operazione di mercato in entrata. In uscita, invece, si lavora per piazzare Widmer e Jadson che necessitano di giocare.

VERONA – Il Verona non ha necessità di alcun tipo in questo momento. La società rimane alla finestra in attesa di qualche occasione.

Davide Luciani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *