Fabio Pengo

Serie A, Milan-Roma 2-2: rivivi le emozioni del match

Serie A, Milan-Roma 2-2: rivivi le emozioni del match
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si prometteva spettacolo qui alla Scala del Calcio è così è stato: al quarto d’ora Destro premia la scelta di Garcia e buca Abbiati incolpevole. La reazione del Milan non si fa attendere e reagisce subito al gol; il gol del primo pareggio rossonero arriva intorno alla mezzora di gioco con Zapata che fortuitamente corregge in porta un colpo di testa di Muntari. La Roma però è tutt’altro che vinta infatti nei cinque minuti successivi va vicina al gol del 1-2 ben due volte. Nella ripresa Abbiati non ce la fa a continuare e lascia il posto a Gabriel; sarà proprio il portiere brasiliano il protagonista negativo per i rossoneri che a causa di una sua uscita pericolosa falcia Gervinho in area. Sul dischetto si presenta Strootman che non sbaglia. Da questo momento la partita si accende infatti vengono ammoniti Kakà e Montolivo mentre Allegri viene fatto allontanare dall’arbitro per eccessive proteste. Le ammonizioni fungono da incentivo ai giocatori del Milan che trovano il pareggio con Muntari su assist di Balotelli. Nel finale occasioni importanti da ambo i lati ma soprattutto per Balotelli che poteva portare in vantaggio, anche se non meritato, i suoi; stessa sorte con Gervinho che spara a lato proprio sul triplice fischio.

LA PARTITA

94′ – TERMINA LA PARTITA SUL PUNTEGGIO DI 2-2

94′ – OCCASIONE ROMA: Gervinho dopo un corner poteva finire il Milan ma calcia a lato.

93′ – GOL DIVORATO DA BALOTELLI: Montolivo serve l’attaccante che buca la difesa giallorossa scoperta, mette a sedere un difensore in rientro ma spara a lato

89′ – 4 MINUTI DI RECUPERO.

87′ – Uscita scriteriata di Gabriel che stordisce Emanuelson con un pugno;  fortunato il Milan perchè Gervinho poteva approfittarne.

85′ – Finale scoppiettante: dopo un presunto fallo di mano, che non c’è, il Milan guadagna una punizione dal limite. Si propone Balotelli che spara una sassata su De Sanctis.

83′ – AMMONITI STROOTMAN E BALOTELLI.

80′ – CAMBIO ROMA: fuori Ljalic dentro Florenzi.

77′ – GOL DEL MILAN: proprio nel momento di maggiore sofferenzaBalotelli seve Muntari che secca De Sanctis. 2-2 palla al centro.

75′ – Partita che si è accesa dopo la rete del secondo vantaggio giallorosso; oltre ai numerosi ammoniti il Milan sta soffrendo anche il maggior dinamismo.

73′ – AMMONITI KAKA’ E MONTOLIVO; poi Allegri si fa espellere.

70′ – Colpo di testa di Bradley che sfila a lato; l’americano è stato pescato tutto solo in area milanista.

65′ – CAMBIO MILAN: fuori Poli, dentro Matri.

64′ – CAMBIO ROMA: fuori Destro, dentro Totti.

59′ – SALVATAGGIO IN EXTREMIS di Emanuelso che salva nuovamente su Gervinho pronto al tap in vincente.

58′ – Fallo in attacco di Balotelli su Benatia; il centravanti rossonero non si è ancora fatto sentire.

55′ – Nonostante il buon momento del Milan, la squadra di Allegri è costretta di nuovo ad inseguire.

51′ – RIGORE TRASFRORMATO DA STROOTMAN.

50′ – RIGORE ROMA: Gervinho in posizione defilata in area rossonera viene atterrato da Gabriel che esce inutilmente.

46′ – CAMBIO MILAN: fuori Abbiati per sintomi influenzali; dentro Gabriel.

46′ – RICOMINCIA LA PARTITA; SECONDO TEMPO.

45′ – ANNUNCIATI 2 MINUTI DI RECUPERO.

44′ – CAMBIO ROMA: Castan non ce la fa; al suo posto Burdisso.

43′ – Invisibili fino a questo momento Balotelli e Ljalic.

42′ – Su una spinta maliziosa di Kakà Castan cade male e resta dolorante a terra.

40′ – Conclusione pericolosissima di Dodo da posizione defilata; in realtà è un tiro-cross.

35′ – Partita divertentissima ed aperta a tutte le situazioni.

33′ – MIRACOLO ZAPATA: De Sciglio scivola e serve la corsa di Gervinho che in area rossonera pecca di egoismo e tiene palla; Zapata di gran carriera recupera palla con una scivolata.

31′ – OCCASIONE ROMA: un rimpallo in area Milan favorisce Bradley che ad Abbiati battuto tira svirgolando la sfera che danza sulla linea.

29′ – PAREGGIO MILAN: su un disimpegno scoordinato di Dodò che favorisce il tiro di Emanuelson deviato da De Sanctis; dal corner parte un cross per Muntari che di testa allunga per Zapata che batte il portiere giallorosso ad un metro dalla linea.

27′ – Fallo d’attacco della Roma: Muntari viene atterrato da una pedata involontaria di Destro.

25′ – Azioni rapide della Roma che mettono in seria difficoltà il Milan; difesa troppo statica e mal posizionata.

23′ – Gervinho, questa volta sulla destra, non viene contenuto da Emanuelson e mette al centro cross pericolosi.

21′ – Ripartenza pericolosa del Milan con Kakà che arrivato vicino ai 20 metri invece di servire un compagno prova la conclusione che sfila fuori.

19′ – Gervinho si accentra nuovamente e va alla conclusione; questa volta Zapata lo mura.

18′ – Ottima gara di Strootman, gladiatore in mezzo al campo.

15′ – Per l’ennesima volta il Milan è costretto ad inseguire a San Siro.

14′ – GOL DELLA ROMA: Strootman buca la difesa rossonera e serve al centro Destro che a 2 metri dalla porta batte Abbiati.

10′ – GIALLO PER DE ROSSI che commette fallo su Emanuelson immolato sulla fascia.

9′ – Fase di possesso della Roma; Milan prudente.

7′ – Punizione di Balotelli da distanza siderale; De Sanctis blocca senza problemi.

6′ – Prima conclusione di Gervinho che dalla fascia sinistra si accentra e tira; Abbiati c’è.

5′ – Balotelli prova ad inserirsi nella difesa giallorossa ma viene atterrato. L’arbitro fa cenno di proseguire.

4′ – Parte in contropiede la Roma che va al cross ma Zapata rimedia.

3′ – La Roma ha iniziato in maniera aggressiva; il Milan prova ad uscirne in palleggio.

1′ – LA PARTITA HA INIZIO.

Milan-Roma: una partita mai scontata e sempre divertente. Entrambe le squadre puntano alla gloria ma il viaggio verso il traguardo finale è ancora lungo e pieno di insidie. Il Milan di Massimiliano Allegri è bloccato indegnamente a 18 punti in classifica nonostante l’enorme potenziale a disposizione del tecnico toscano. Quella dei rossoneri potrebbe essere una formazione atipica: Abate e Constant non saranno della partita Abate e Constant, sostituiti da Mexes e Bonera, Robinho Birsa ed El Shaarawy. Montolivo potrebbe essere schierato in posizione di trequartista insieme a Kakà che supporteranno il solo Balotelli. Milgiore la situazione della Roma sia in classifica, pronta a riconquistare il primato con il ritorno del Capitano, che per quanto riguarda la lista degli arruolabili. Si rivede Totti in panchina anche se mancano all’appello Balzaretti, Pjanic – squalificato – e Borriello; rientra Dodo che affiancherà Maicon, Castan e Benatia, Destro dal primo minuto.

Milan (4-3-1-2): Abbiati, De Sciglio, Mexes, Bonera, Emanuelson; Montolivo, Muntari, de Jong, Poli; Kakà; Balotelli.
Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Castan, Benatia, Dodò; Bradley, De Rossi, Strootman; Ljalic, Destro, Gervinho.

SEGUI CON NOI LA DIRETTA DELLA PARTITA A PARTIRE DALLE 20.40

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *