Jacopo Gino
No Comments

Pagelle Napoli-Inter 4-2: Mertens fenomeno, Campagnaro confuso

Higuain, Mertens, Dzemaili e Callejon portano a casa i tre punti per il Napoli: all'Inter non bastano i gol di Cambiasso e Nagatomo per pareggiare il match

Pagelle Napoli-Inter 4-2: Mertens fenomeno, Campagnaro confuso
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Napoli vince meritatamente sfruttando le armi a disposizione degli attaccanti di Benitez. Inter che crea tanto gioco ma spreca quasi tutto quanto creato. La squadra di Mazzarri disattenta anche in difesa, i gol subiti iniziano ad essere veramente tanti!

Pagelle Napoli-Inter

NAPOLI

RAFAEL 6,5 – Buona prestazione per il portiere brasiliano che salva in più di un’occasione. Non perfetto sul secondo gol dell’Inter

MAGGIO 6 – Spinge poco rispetto al solito, ma è più attento in fase di copertura

FERNANDEZ 6,5 – Tiene bene su Palacio, dalle sue parti non si passa

ALBIOL 6 – Partita non brillante per l’ex Real: soprattutto sul secondo gol non tiene bene su Guarin

REVEILLERE 5,5 – Spinge pochissimo e dietro soffre un po’ Jonathan e Palacio che ogni tanto attaccava da quel lato(PANDEV 6 – Appena entrato si procura il rigore, poi però lo sbaglia. Bilancio in pareggio)

DZEMAILI 6,5 – Impreziosisce la prestazione con il gol ma per lui anche un assist per Mertens e tanto lavoro in mezzo al campo

INLER 6 – Lavora in mezzo al campo ma non è brillante in fase di appoggio

CALLEJON 6,5 – Segna ancora e sull’esterno punge come al solito

INSIGNE 6,5 – E’ sempre pericoloso, peccato per il rigore che non ha potuto battere causa Goran Pandev

MERTENS 7,5 – Segna e fa impazzire la difesa nerazzurra, migliore in campo (ARMERO S.V.)

HIGUAIN 7,5 – Top player. Gol fantastico al volo di sinistro e ringraziamento a Nagatomo per l’assist. Poi tanto lavoro per la squadra (BEHRAMI 5,5- perde subito un pallone sanguinoso in area, poi c’è poco tempo per recuperare)

Benitez 6,5 – Si prende una piccola rivincita contro la sua ex squadra. Il Napoli gioca bene e sconfigge in casa due grandi del calcio europeo come Arsenale e Inter.

INTER

HANDANOVIC 6,5 – Peccato per il piccolo errore sul terzo gol. Poi para un rigore al 92′ su Pandev

Pagelle Napoli-Inter: Campagnaro tra i peggiori stasera

Pagelle Napoli-Inter: Campagnaro tra i peggiori stasera

CAMPAGNARO 4,5 – Forse ha sofferto il match contro la sua ex squadra, ma 2 dei 4 gol del Napoli sono nati su palloni persi dal Toro (ICARDI S.V. )

RANOCCHIA 6 – Unico sufficiente nella difesa  a tre di Mazzarri, ma troppo statico contro i terribili trequartisti del Napoli 

ROLANDO 5,5 – Si salva un po’ nel finale con qualche buona chiusura, ma come gli altri due difensori troppo fermo contro Mertens e compagni

JONATHAN 6 – Spinge come al solito, non è più una sorpresa

TAIDER 5 – Inesistente, uno dei peggiori della prima parte di stagione nerazzurra (KOVACIC 5,5 – Dov’è la personalità della stagione passata? Non incide e Mazzarri si arrabbia)

CAMBIASSO 6 – Ancora positivo, ma da solo non può reggere il centrocampo nerazzurro

ALVAREZ 5,5 – Che ingenuità sul secondo giallo che causa il rosso! Per il resto mette la solita qualità ma purtroppo non è decisivo come al solito

NAGATOMO 6 – Brutto errore sul primo gol del Napoli, poi si rifà con il gol del momentaneo 3-2

GUARIN 6,5 – Ci prova di sfondamento e gli riesce sul gol del 2-1. Prestazione positiva e con tanta quantità

PALACIO 6,5 – Non può fare tutto da solo là davanti!! Lavora tanto lontano dall’area di rigore, ma nessuno in mezzo sfrutta i suoi movimenti

Mazzarri 5,5 – Lavora con quello che ha, ma in difesa adesso si balla troppo. Preoccupanti più che altro le sue parole post  match, dove elogia i suoi giocatori per l’ottima prestazione e li incita a continuare così. L’hanno avvisato stasera la sua squadra era l’Inter e non il Napoli?

Arbitro: Tagliavento 4 – Ancora una volta partita “sfortunata contro i nerazzurri”: dopo le manette di Mourinho e il rigore inesistente contro la Roma questa sera da annotare un giallo esagerato (il primo) ad Alvarez, un possibile rigore non dato a Palacio e una incomprensibile disparità di giudizio su due identici falli di mano: nel primo tempo Mertens neanche ammonito, nel secondo tempo doppio giallo per Alvarez e espulsione che compromette definivamente il match già in salita per l’Inter. Continua il momento no per l’arbitro, dopo la partita terribile tra Basilea e Schalke 04. che gli ha causato tante critiche in Svizzera.

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *