Andrea Croce
No Comments

Liga, Barcellona – Villarreal 2-1. Doppietta di Neymar

I blaugrana tornano a +5 sul Real Madrid

Liga, Barcellona – Villarreal 2-1. Doppietta di Neymar
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Camp Nou di BarcellonaLa prima buona notizia per il Camp Nou è che il Real Madrid è ancora dietro, in virtù del pareggio sul campo dell’Osasuna. Stessa sorte era toccata proprio al Barça, che a Pamplona aveva raccolto l’unico pareggio in Liga di questa stagione. Meno pressione sui catalani, anche se in questo momento è l’Atletico l’avversario sul quale fare la corsa.

SEMPRE NEYMAR – Il Barcellona entra in campo con la testa della grandi occasioni, a conferma di quanto abbia lavorato il “Tata” Martino per evitare cali di flessione. Il pressing è sempre molto alto ed impedisce le ripartenze del Villarreal. Dopo 5′ i catalani potrebbero già passare, ma la conclusione di Song, sugli sviluppi di un corner, si stampa sul palo. Sembra l’antipasto per il goal, ed invece con il passare dei minuti gli ospiti prendono le misure e il Barça non riesce più a rendersi pericoloso. La partita si sblocca alla mezz’ora, quando su un cross di Jordi Alba, Mario colpisce con un braccio in area di rigore. Neymar è freddissimo dal dischetto e fa 1-0. Il vantaggio esalta i padroni di casa che potrebbero raddoppiare al 40′ con Sanchez, ma Asenjo fa un miracolo e tiene in partita i suoi.

ORGOGLIO VILLARREAL – Bastano 3 minuti al sottomarino giallo per arrivare al pareggio. Corner di Trigueros che pesca Musacchio a centro area e il colpo di testa del capitano, per questa sera, del Villarreal non lascia scampo a Pinto. Il Barcellona accusa il colpo e al 50′ Giovani dal limite lascia partire un rasoterra che esce di pochissimo. Il riposo ha fatto bene alla squadra di Garcia Toral, tutto a favore dello spettacolo. Entra Xavi al posto di Song per provare a tenere più il pallino del gioco, mentre nelle file del Villarreal spazio per Uche a supporto di Giovani, per provare il colpaccio. Al 68′ arriva il raddoppio del Barcellona ancora grazie a Neymar e all’altruismo di Sanchez, che davanti al portiere appoggia al brasiliano, che da due passi la spinge in rete. All’81’ altra grande azione dei catalani e conclusione al volo dal limite di Iniesta ma Asenjo si supera ancora una volta.

Il Barcellona sale a quota 43 e si gode Neymar che comincia a collezionare ottime prestazioni oltre che numeri interessanti. Il Camp Nou si conferma inviolabile e tornano 5 i punti di vantaggio sul Real Madrid, in attesa dell’Atletico che domani sera affronterà il Valencia. L’assenza di Messi comincia a non farsi più sentire, ma la serata è rovinata dal giallo a Neymar, forse per perdere tempo nel battere un corner, che gli farà saltare l’ultima sfida del 2013 contro il Getafe.

 

Tabellino

BARCELONA 2 (30′, rig. e 68′ Neymar)
VILLARREAL 1 (48′ Musacchio)

Le Formazioni

BARCELONA (4-3-3): Pinto, Montoya, Bartra, Piquè, Jordi Alba, Song (61′ Xavi), Busquets, Iniesta, Sanchez (83′ Pedro), Fabreagas, Neymar All.: Martino

VILLARREAL (4-2-3-1): Asenjo, Mario, Musacchio, Dorado, Costa, Pina, Trigueros, Aquino (74′ Pereira), Ramos (63′ Uche), Perez, Giovani All.: Garcia Toral

Ammoniti: Trigueros (V), Neymar (B)
Espulsi:
Arbitro: Iglesias Vilanueva

Andrea Croce

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *