Luca Guerra
No Comments

Serie A 2014/2015, al via il 31 agosto

Poche novità nella Serie A che verrà, Supercoppa Italiana in palio il 23 o il 24 agosto. Tre turni infrasettimanali, il 31 maggio si chiude

Serie A 2014/2015, al via il 31 agosto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

31 agosto 2014- 31 maggio 2015. Le coordinate di avvio e termine della Serie A 2014/2015 sono state fissate questa mattina dal Consiglio della Lega di Serie A che si è svolto oggi a Milano. Poche le novità nell’anno post-Mondiali, che partirà con una settimana di ritardo rispetto alla stagione in corso e si concluderà 15 giorni dopo. Saranno tre i turni infrasettimanali (gli ultimi mercoledì di settembre, ottobre e aprile), mentre è stato stabilito che la sosta invernale avrà la stessa durata di quella di quest’anno, da Natale alla Befana: dal 21 dicembre al 5-6 gennaio.

NOVITA’ DI COPPA Cambia dinamiche la Coppa Italia: competizione meglio suddivisa lungo l’anno, per evitare notti di gelo come avvenuto sin qui, con ottavi a gennaio, quarti a febbraio, una semifinale a marzo e una ad aprile. Una “mini-apertura” verso l’edizione 2015/2016, che potrebbe avviarsi con mini-gironcini estivi, sulla falsariga di quanto avviene nella Coppa Italia di Lega Pro.

SUPERCOPPA La stagione 2014/2015 sarà avviata dalla disputa della Supercoppa Italiana, che opporrà la vincitrice del campionato 2013/2014 e la detentrice della Coppa Italia Tim: la partita è in programma per il 23 agosto 2014 a Pechino, a patto però che non debbano giocare squadre interessate anche dai preliminari delle competizioni europee. “E’ un’idea interessante da approfondire, che ci ha suggerito il Coni, ma dobbiamo ancora valutarla” ha spiegato in merito il presidente della Lega Calcio di Serie A, Maurizio Beretta. In questo caso si giocherà a Roma, il 24 agosto. La finale di coppa Italia sarà domenica 7 giugno 2015 (data riserva a metà maggio), con la possibilità che si giochi al Meazza a Milano.

Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *