Andrea Siino
No Comments

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 16° giornata di Serie A

I consigli fantacalcistici di Sportcafe24 per provare a portare a casa i 3 punti

Fantacalcio: i consigliati/sconsigliati della 16° giornata di Serie A
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Benvenuti in questa rubrica che, giornata per giornata, vi terrà aggiornati sui nomi caldi di quello che ormai è lo sport per eccellenza degli italiani: il fantacalcio!

Vi forniremo alcuni consigli utilizzando la seguente legenda:

  • Consigliati: I giocatori che non potrete fare a meno di schierare;
  • Possibili sorprese: I nomi meno attesi che, spesso, fanno la differenza tra un risultato e un altro;
  • Sconsigliati: Coloro che sarebbe meglio non utilizzare.

Fate attenzione, perché la lista verrà costantemente aggiornata prima del calcio di inizio. Buona fantagiornata a tutti!

German Denis, punterete su di lui al fantacalcio?

German Denis, puntereste su di lui al fantacalcio?

Catania- Hellas Verona

Chi l’avrebbe mai detto, a inizio stagione, che il Catania, vicina a traguardi europei fino all’anno scorso, sarebbe partita sfavorita contro la neopromossa Verona? Puntiamo su Barrientos nella squadra siciliana che, con l’assenza del compagno Bergessio, dovrà caricarsi sulle spalle il reparto offensivo. Negli avversari, invece, i più appetibili sembrano Iturbe e Cacciatore, finalmente rientrato al 100%. Cercate scommesse? Frison è un azzardo, ma il giovane italiano è uno che da abbastanza garanzie tra i pali, mentre Romulo, che continua a stupire, potrebbe regalare bonus. Evitate di schierare Monzon, che soffrirà la velocità degli avversari, Moras, il più macchinoso tra i suoi, e Donadel, oggetto misterioso e destinato a rimanere tale.

Chievo-Sampdoria

Si sfidano gli allenatori più recenti della Serie A in una gara che, probabilmente, vedrà il Chievoverona cercare di tenere a bada gli attaccanti avversari sperando nell’ispirazione dei giocatori lì davanti. Estigarribia sarà utilissimo per il contropiede, mentre Thereau è rinato con la cura Corini e va schierato senza pensarci troppo. Cercate bonus dalla Sampdoria? Il più propenso è, ovviamente, Gabbiadini. Le nostre speranze riponiamole su Krsticic, eccellente centrocampista che, giocando in zone più avanzate, potrebbe regalare qualche soddisfazione. Anche il suo compagno Regini potrebbe fare una buona gara, così come Sestu, che finora ha fatto peggio di quanto ci si aspettasse. Non faranno bene Radovanovic da una parte e Mustafi dall’altra.

Fiorentina-Bologna

I viola, freschi di vittoria in Europa League, non possono perdere l’occasione di ottenere i tre punti in casa. Rossi segnerà, ma uno dei punti di forza della squadra sarà Gonzalo Rodriguez che, attenzione, non segna da un po’. Anche Neto non è una cattiva idea, l’attacco della squadra di Pioli non è temibile, escluso il povero Diamanti che dovrà combattere da solo. Vargas più che sorpresa sta diventando una certezza, a Gennaio è sicuramente da acquistare nelle vostre fantasquadre, mentre nel Bologna il nome di Cristaldo, anche se non dovesse partire titolare, è uno dei più appetibili. Uno dei pochi, più che altro. I peggiori in campo saranno Curci, Mantovani e Khrin.

Genoa-Atalanta

Il Genoa ha di che recriminare nella scorsa partita ma dovrà affrontare una corazzata che, anno per anno, continua a stupire. Non si possono non schierare i due bomber, Gilardino e Denis, così come Fetfatzidis e Cigarini. In campo c’è uno dei portieri che si sta, con cattiveria, candidando per un posto al mondiale: risponde al nome di Perin, spesso e volentieri ottimo nelle ultime uscite. Anche Antonelli è in ripresa, così come Stendardo, uno dei pochi superstiti nell’Atalanta, investito del compito di guidare al meglio la retroguardia. Non consigliamo Matuzalem, difficile che possa intervenire in fase offensiva, Carmona, inspiegabilmente peggiorato, e Brienza, molto macchinoso e con l’età che ormai inizia a fare il suo.

Lazio-Livorno

Petkovic si gioca il tutto per tutto, così come Nicola, in questa partita. Klose sarà protagonista, abbiamo visto cosa sia in grado di fare già in Europa League, nello scialbo pareggio contro i turchi del Trabzonspor, e Marchetti deve mantenere il suo posto in nazionale. Gli amaranto punteranno, invece, su Emerson e Greco, senza dimenticarci di Paulinho, che approfitterà della cattiva forma della retroguardia avversaria. Lulic potrebbe dare una marcia in più all’azione dei suoi, così come Siligardi che dovrà mettere in difficoltà la Lazio con la sua creatività. Meglio evitare Cana e Schiattarella.

Parma-Cagliari

Diamo il bentornato a uno degli attaccanti italiani più interessanti: Sau. Schieriamolo, farà bene anche contro il Parma, che punterà, invece, sulla voglia di Paletta e la velocità di Biabiany. Se cercate qualche sorpresa, questa potrebbe rispondere al nome di Sansone, autore di una fantastica prestazione contro l’Inter. Provatelo, non deluderà. Accanto a lui potreste schierare Cossu, troppo in ombra finora. Bocciati, per questo turno, Acquah, a rischio cartellino, Astori, più distratto degli scorsi anni e Avelar, buono in fase offensiva, meno nel difendere.

Udinese-Torino

Partiamo da un presupposto: Cerci sarà uno dei migliori in questa giornata. Assieme a lui faranno bene Pereyra e Mario Fernandes, fantasisti che agiranno dietro l’unica punta. Altri fantagiocatori interessanti potrebbero essere Basta, motorino di centrocampo che vede bene la porta, Danilo, che rimane uno dei migliori difensori per quanto riguarda la media-voto, e Farnereud. Evitiamo come la peste di schierare Naldo, titolare a causa della squalifica di Domizzi, Padelli, che verrà spostato in panchina da qualche acquisto nella prossima finestra di mercato, e, nome a sorpresa, Di Natale, non perché farà male, ma sarebbe meglio preferirgli un altro attaccante più ispirato: viene da un infortunio e non sarà al top della condizione.

Juventus-Sassuolo

I bianconeri sono ancora in crisi per la sconfitta in Champions League, ma si rifaranno senza troppi problemi Domenica. Schieriamo Buffon, approfittando dell’assenza di Berardi negli avversari, ma anche Tevez e Llorente contro una delle peggiori difese del campionato. Nel Sassulo possiamo suggerire solo una scommessa, Zaza, di proprietà proprio della squadra di Torino: chissà che non voglia lasciare un ricordino in questo incontro. Occhio a Bonucci, uno tra i difensori con più assist, e Quagliarella, di cui è probabile un impiego a partita in corso. Non schieriamo Pegolo, per quanto possa essere bravo subirà molto l’attacco juventino, Bianco e Kurtic.

Napoli-Inter

Si tratta probabilmente del match più importante di giornata, ci limitiamo ad elencare i protagonisti: Callejon, Higuain, Alvarez e Palacio. Sono i nomi più prevedibili, ma il gioco si incentrerà su di loro, gli uomini di maggiore talento. Chi sorprenderà in assoluto è Dzemaili, uno dei centrocampisti più sottovalutati del campionato, ma chi si deve fare perdonare un po’ di cose, dopo la scorsa partita, è Handanovic, il portierone interista. Anche Kovacic, che molto probabilmente partirà da titolare, è un elemento su cui poter scommettere. Voti negativi per Reveillere, titolare per esigenze di organico, e Ranocchia, che è anche in ballottaggio con Rolando.

Gianluigi Buffon, manterrà la porta della vostra squadra di fantacalcio inviolata?

Gianluigi Buffon, manterrà la porta della vostra squadra di fantacalcio inviolata?

Milan-Roma

L’unica qualificata tra le italiane, il Milan, dovrà sfidare la Roma allenata da Garcia, la rivelazione più grande di quest’anno. Torna finalmente Totti, da schierare assolutamente nell’undici di partenza, così come Balotelli, tornato finalmente agli standard dell’anno scorso. Anche Florenzi darà una grande mano alla manovra della sua squadra. Ci si può aspettare qualcosa da Matri, ancora una volta titolare anche a causa dell’infortunio dello sfortunatissimo El Sharaawy, da Strootman, che non si vede in chiave bonus da un po’ e da Maicon. No ad Abate, che dovrà più che altro difendere contro le fortissimi ali avversarie, De Jong, il solito spezzagambe, e Dodo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *