Redazione
No Comments

I libri, il migliore regalo di Natale

“Splendore” di Margaret Mazzantini racconta la storia d’amore fra due uomini che anche se lottano continuamente per allontanarsi non riescono a staccare il proprio legame

I libri, il migliore regalo di Natale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Arriva il periodo natalizio e di conseguenza le luci per strada, le cene con la famiglia e amici, le tavole imbandite di cibo, e ovviamente i regali. Tra questi ultimi ce n’è uno che si mette in evidenza più di tutti, il libro. Sicuramente uno degli oggetti più particolari e difficili da regalare, pero senza dubbio una delle scelte più frequenti. Anche questo Natale le librerie sono piene di libri di ogni genere, pronte a soddisfare ogni tipo di richiesta.

“UN LEGAME SENZA LIMITI” – Margaret Mazzantini ritorna sugli scaffali delle librerie con una sincera storia d’amore. I suoi protagonisti sono due uomini che si domandano costantemente se avranno il coragggio di essere loro stessi e di amarsi senza pensare a null’altro. Questa lotta li porta ad allontanarsi, stabilendo rapporti con tante altre persone, ma alla fine quel particolare legame che li lega prevarrà su tutto e tutti.

“MATTEO IL CONQUISTATORE” – Il segretario del Partito Democratico e attuale Sindaco di Firenze, Matteo Renzi, viene fotografato nel libro “Matteo, il conquistatore”. Sulla base degli eventi più importanti della sua vita e alla battaglia che lo stesso Renzi ha scatenato dentro al suo partito, Silvia Ognibene e Alberto Ferrarese ci raccontano da vicino la vera figura di uno dei nuovi leader della politica italiana. I suoi sostenitori hanno la possibilità di conoscere aspetti inediti della sua persona insieme ai mezzi da utilizzare per fare uscire l’Italia dalla crisi.

ALLENDE E GRISHAM – Isabel Allende e John Grisham ci presentano probabilmente i migliori gialli dalla stagione. Nel libro “Il gioco di Ripper” Isabel Allende racconta la storia di due donne della stessa famiglia, mamma e figlia, completamente diverse ma allo stesso tempo molto legate tra loro. Amanda, la figlia più simile al papà, cominciarà a giocare al gioco che da il nome al libro, ispirato alla persona di Jack lo squartatore. Comincerà a indagare su una serie di strani omicidi, ma un giorno, all’improvviso, il gioco finisce per diventare realtà quando improvvisamente sua madre, Indiana, scompare.

Dall’altra parte, Grisham persegue l’intento di lasciare i propri lettori nuovamente senza fiato dall’inizio alla fine della storia. In questa occasione, il protagonista è Seth Hubbard, un uomo molto ricco ma malato di cancro ai polmoni. Hubbard, prima di morire, redige un testamento nel quale lascia tutta la sua fortuna alla propria donna di servizio. Sarà l’avvocato Jack Brigance, destinatario delle ultime volontà di Hubbard l’incaricato di scoprire il perchè di questa decisione.

Victoria Pifarré

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *