Dario Greco
No Comments

Premier League, il punto sulla 15esima giornata

La fuga dell’Arsenal viene stoppata dall’Everton, ma i Gunners vanno a +5 sulle inseguitrici. Il Liverpool di Suarez vince ancora e recupera

Premier League, il punto sulla 15esima giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Dodicesima giornata Premier League: Mesut Özil, nuova stella dell'Arsenal

Ozil: il suo gol non è bastato per far vincere l’Arsenal

CRISI MANCHESTER – La quindicesima giornata si apre sabato alle 12:30 con la crisi del Manchester United, che perde a Old Trafford contro la piacevole sorpresa Newcastle. Il gol di Cabayè infligge ai Red Devils, orfani di Rooney, la seconda sconfitta interna in pochi giorni e i tifosi a fine gara chiedono la “testa di Moyes”. Grande organizzazione tattica dei Magpies di Pardew, che riprendono la marcia interrotta dalla sconfitta con lo Swansea e si piazzano subito dietro alle grandi.

LIVERPOOL OK, TONFO CHELSEA – I Reds vincono a valanga anche contro il West Ham e volano a quota 30, al secondo posto in classifica. Suarez non si smentisce e firma il quattordicesimo sigillo stagionale, il resto è la fiera delle autoreti, con due da parte degli Hammers e una di Skrtel. La squadra di Rodgers, comunque, agguanta il Chelsea che al 90’ cade in casa dello Stoke City. Al Britannia Stadium, il tedesco Schurrle ha provato in tutti i modi a trascinare i Blues con la sua doppietta, ma i padroni di casa con determinazione hanno conquistato i tre punti grazie al gol del marocchino Assaidi che nel finale lascia di stucco Josè Mourinho.

CITY BLOCCATO DA OSVALDO – Dopo tre successi consecutivi si interrompe la corsa del Manchester City. La formazione di Pellegrini, nonostante il vantaggio iniziale di Aguero, non riesce a piegare anche il Southampton di Pochettino, il quale ringrazia Pablo Daniel Osvaldo che fa stropicciare gli occhi degli spettatori del St.Mary’s Stadium con un gol pazzesco, con l’italo-argentino che fa esplodere “la mitraglia” sotto la curva. Colpo del Norwich in casa del West Bromwich, che con una rete nel primo quarto d’ora e una nel recupero si allontana dalla zona incandescente; chi sale è, invece, il Crystal Palace che ottiene la sua seconda vittoria di fila battendo  il Cardiff e vede sempre di più la luce in fondo al tunnel. Quella che non riesce a vedere la luce è il Sunderland, che allo Stadium of Light perde anche con il Tottenham che con due successi in pochi giorni si riaffaccia nelle zone alte della classifica.

L’EVERTON FRENA L’ARSENAL – Il big-match della giornata si è giocato domenica pomeriggio all’Emirates Stadium, dove è arrivata la conferma dei Toffes capaci di frenare la corsa dei Gunners. Gli uomini di Roberto Martinez hanno prima tenuto testa alla capolista, poi dopo il gol di Ozil a neanche dieci minuti dal termine, hanno reagito e sono andati a prendere il meritato pareggio con la rete di Deulofeu. Il team del generale Wenger è comunque saldamente al comando, a più cinque su chi insegue, mentre l’Everton è già pronto per accelerare e scalare posizioni. La domenica pomeriggio ha visto anche il bel successo del Fulham, che grazie al 2-0 sull’Aston Villa (in gol anche Berbatov su rigore) rimane aggrappato al treno salvezza. Nel Monday Night, finisce in parità lo scontro di metà classifica tra Swansea e Hull City.

RISULTATI 15.MA GIORNATA PREMIER LEAGUE

07/12  Manchester United – Newcastle 0-1 | 61’ Cabayè (N);
07/12  Crystal Palace – Cardiff 2-0 | 6’ Jerome (CP), 57’Chamakh (CP);
07/12  Liverpool – West Ham 4-1 | 42’  Autogol Demel (W), 47’ Sakho (L), 66’ Autogol Skrtel (L), 81’ Suarez (L), 84’ Autogol O’Brien (W);
07/12 Southampton – Manchester City 1-1 | 10’ Aguero (M), 42’Osvaldo (S);
07/12 Stoke City – Chelsea 3-2 | 9’ Schurrle (C), 42’ Crouch (S), 50’ Ireland (S), 53’ Schurrle (C), 90’ Assaidi (S);
07/12 West Bromwich – Norwich 0-2 | 13’ Hooper (N), 89’ Fer (N);
07/12 Sunderland – Tottenham 1-2 | 37’ Johnson (S), 43’ Paulinho, 50’ Autogol O’Shea;
08/12 Fulham – Aston Villa 2-0 | 21’ Sidwell (F), 30’ Berbatov rig. (F);
08/12 Arsenal – Everton 1-1 | 80’ Ozil (A), 84’ Deulofeu (E);
09/12 Swansea – Hull City1-1 | 9’ Graham (H), 60’ Chico (S).

CLASSIFICA: Arsenal 35; Liverpool e Chelsea 30; Manchester City 29; Everton 28; Tottenham 27; Newcastle 27; Southampton 23; Manchester United 22; Aston Villa e Swansea 19; Hull City 18; Stoke City e Norwich 17; West Bromwich 15; Cardiff 14; Wust Ham, Fulham e Crystal Palace 13; Sunderland 8.

CLASSIFICA MARCATORI

14 Luis Suarez (Liverpool)
12 Sergio Aguero (Manchester City)
9 Daniel Sturridge (Liverpool)
8 Loic Rémi (Newcastle)
8 Wayne Rooney (Manchester United)
8 Aaron Ramsey (Arsenal)
8 Romelu Lukaku (Everton)

Dario Greco

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *