Enrico Cunego
No Comments

Ligue 1: rinviata la gara di Saint Etienne, tre punti per Lorient e Reims

Nelle sfide del sabato sera il maltempo costringe al rinvio di Saint Etienne-Evian. Nelle altre gare è vittoria per Lorient e Reims, pari a Valenciennes.

Ligue 1: rinviata la gara di Saint Etienne, tre punti per Lorient e Reims
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Odair Fortes, assist vincente per lui

Odair Fortes, assist vincente per lui

Sono solo tre le gare giocate in questo sabato sera di Ligue 1. Saint Etienne- Evian, infatti, non si è potuta giocare a causa delle impervie condizioni meteorologiche che stanno affliggendo la zona di Saint Etienne. Temperatura intorno ai -2 gradi e campo ghiacciato, giocare in queste condizioni sarebbe stato davvero pericoloso per l’incolumità dei giocatori. Si proverà a giocare domani alle 14, sperando in un tempo più clemente. Un vero peccato dato che questa gara si proponeva molto avvincente dato l’ottimo gioco dei “Verts” e la presenza dell’Evian, capace mercoledì di infliggere la prima sconfitta stagionale alla capolista PSG. Tuttavia le emozioni non sono mancate negli altri incontri, andiamo a dare un’occhiata.

REIMS-NIZZA 1-0 (93′ Charbonnier)

Vittoria all’ultimo respiro per il Reims, che grazie al secondo gol in campionato di Charbonier, riesce ad acciuffare la seconda vittoria consecutiva e si porta momentaneamente al sesto posto solitario. Il gol arriva negli ultimi secondi di gioco quando Oniangue prolunga di testa per il capoverdiano Odair Fortes, che serve comodamente Charbonier, il quale da due passi non può sbagliare. Per il Nizza continua un periodo disastroso e preoccupante: si tratta del settimo ko consecutivo per Cvitanich e compagni, che in classifica stanno precipitando verso le zone rosse della classifica. La panchina di Claude Puel traballa più che mai.

LORIENT-RENNES 2-0 (8′ e 87′ Jouffre)

Il derby bretone va al Lorient, che grazie ad una doppietta di Jouffre ha la meglio sui rivali ed effettua nei loro confronti il sorpasso in classifica. Partita subito in salita per il Rennes, che al 5′ perdono il proprio leader difensivo Armand, reo di atterrare in area di rigore Aboubakar. Per l’arbtro è rigore con conseguente espulsione per fallo da ultimo uomo. Dal dischetto Jouffrè spiazza Costil per il vantaggio. Forte di un uomo in più il Lorient amministra il vantaggio, per poi colpire nel finale ancora con Jouffre, che finalizza al meglio una bella ripartenza orchestrata dai due giocatori più talentuosi degli arancioni: Monnet-Paquet ed Aladiere. Con questo il Lorient, ottiene il quarto successo consecutivo raggiungendo così i 23 punti ed il decimo posto in classifica, mentre il Rennes allenato da Philippe Montanier scivola al dodicesimo posto con 21 punti.

VALENCIENNES-GUINGAMP 1-1 (17′ Doumbia; 71′ Sankharè)

Ci pensa Sanckharè a salvare dai guai il Guingamp e a far svanire la vittoria ad un Valenciennes sfortunato che non riesce più a ritrovare i 3 punti. Nel match casalingo i bianco-rossi vanno avanti con Doumbia ben servito dall’uruguayano Kagelmacher, in prestito dal Monaco, e sostanzialmente controllano bene l’incontro. Ma al 71′ Mandanne imbecca Sankharè per il pareggio degli ospiti. Il risultato non cambia più e così il Valenciennes rimane terzultimo con 11 punti a -4 dal Montpellier che giocherà domani a Tolosa. Bretoni che invece raggiungono quota 23 punti in compagnia di Bastia e Lorient, rimanendo in una posizione di metà classifica assolutamente tranquilla.

Enrico Cuneg0

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *