Antonio Foccillo
No Comments

Premier League, 15a giornata: i risultati del sabato pomeriggio

Suarez trascina il Liverpool alla vittoria, Chelsea beffato al 90', frena anche il City. Crystal Palace alla seconda vittoria consecutiva.

Premier League, 15a giornata: i risultati del sabato pomeriggio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Josè Mourinhio

Josè Mourinho

La 15a giornata di Premier League, apertasi con la sconfitta dello United in casa contro il sorprendente Newcastle di Pardew, vede il Liverpool alla rincorsa dell’Arsenal, che domani ospiterà l’Everton e la brusca frenata di City e Chelsea, con Mourinho che incappa nella terza sconfitta in campionato.

LIVERPOOL-WEST HAM 4-1, SUAREZ SEMPRE PIU’ CAPOCANNONIERE- I Reds si impongono per 4-1 sul West Ham, dopo la roboante vittoria per 5-1 ai danni del Norwich nel turno infrasettimanale. Primo tempo equilibrato con i padroni di casa che premono subito forte dal primo minuto trovando un’ottima organizzazione difensiva degli Hammers che devono però capitolare al 42′ quando Demel insacca nella propria porta. Protagonista della rete è il solito Suarz che impegna Jaaskelainen e lo costringe alla deviazione sul corpo del suo compagno che deposita in rete. Al 47′ il Liverpool raddoppia ancora con un autogoal, stavolta di Collins. Al 66′ è il West Ham a trovare la rete, ancora con un autorete, con Skrtel che devia in porta un cross di Demel, autore del primo autogoal. Tabellino del match incredibile. Al 74′ Maiga e al 77′ Jarvis, rischiano di rovinare la festa agli uomini di Rodgers, ma all’81’ è Luis Suarez a trovare il 3-1 deviando di testa da posizione ravvicinata un cross di Johnson. Dopo appena tre minuti Nolan viene espulso e il Liverpool cala il poker ancora con Suarez.

SOUTHAMPTON-MANCHESTER CITY  1-1, OSVALDO BLOCCA I CITIZENS- Partono forte i padroni di casa, privi di Boruc, che impegnano dopo otto minuti Pantilimon con un colpo di testa di Davis. Sono i Citizen a trovare la via della rete dopo cinque minuti grazie al solito Aguero, che con un tocco morbido deposita in porta l’assist di Kolarov. I Saints si buttano sotto e vanno più volte vicino al goal fino a trovare il pareggio con Pablo Osvaldo che sullo scadere del primo tempo supera Kompany e insacca alla destra di Pantilimon. La partita termina con il risultato di 1-1, con il City che perde ancora punti dalla vetta.

STOKE CITY-CHELSEA 3-2, MOURINHO BEFFATO AL 90′ – Blues in vantaggio dopo appena dieci minuti grazie a Schurrle, che riceve da Ramires e di sinistro batte Begovic. Partita che si mantiene in equilibrio sino al 41′ quando i padroni di casa trovano il pareggio con Crouch che di testa batte Cech. Al 51′ arriva il vantaggio dello Stoke con Ireland, che su assist di Walters lascia partire un bolide su cui Cech non può nulla. La gioia del vantaggio dura poco perchè dopo due minuti è ancora Schurrle ad andare in goal, trovando la doppietta su punizione battuta da Mata. La beffa per gli uomini di Mourinho arriva però al 90′ con i padroni di casa che trovano il goal del 3-2 con Assaidi. Chelsea che resta cosi a -4 dall’Arsenal che domani ospiterà l’Everton.

Negli altri due match del pomeriggio, il Norwich si impone incredibilmente in casa del West Bromwich per 2-0 grazie alle reti di Hooper e di Fer, mentre il Crystal Palace trova la seconda vittoria consecutiva ai danni del Cardiff per 2-0 con i goal di Jerome e Chamak.

Antonio Foccillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *