Azio Agnese

Caos Palermo, respinte dimissioni di Perinetti

Caos Palermo, respinte dimissioni di Perinetti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il neo direttore generale aveva presentato le dimissioni a causa di un presunto coinvolgimento nel calcio scommesse

Perinetti, neo direttore generale del Palermo

PALERMO, 29 MAGGIO – Stavolta il vulcanico presidente rosanero non è la causa di questo presunto allontanamento. Le ragioni delle improvvise dimissioni del neo direttore generale del Palermo, Perinetti, partono da un presunto coinvolgimento nel calcio scommesse culminato con gli arresti eccellenti di queste ore.

DIMISSIONI RESPINTE – Nella giornata di ieri, dopo aver subito una perquisizione in casa, Giorgio Perinetti si è affrettato a presentare al presidente del Palermo Zamparini le dimissioni in quanto non voleva che la squadra rosanero venisse intaccata in quale modo da questa vicenda. Ma il patron dei siciliani non ha esitato a rigettare le dimissioni ribadendo al neo dg la fiducia come persona e come uomo di calcio.

IL PALERMO E’ AL SICURO“Sono deluso, perchè sono estraneo a questa vicenda. I tifosi del Palermo devono stare tranquilli perché tutto ciò non influirà sul mio lavoro in Sicilia.” Con queste parole il direttore generale del Palermo ha voluto tranquillizzare tutto l’ambiente rosanero, certo che la sua posizione in questa vicenda è assolutamente limpida e cristallina.

Azio Agnese

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *