Redazione
No Comments

La Vecchia Signora ha il suo re: Vidal-Juve, la love story continua

Arturo Vidal è una pedina fondamentale per Antonio Conte e la Juventus, il rinnovo è arrivato oggi: quadriennale fino al 2017! Con tanto di adeguamento in stile 'top player'

La Vecchia Signora ha il suo re: Vidal-Juve, la love story continua
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

vidal, autore del 2-0 contro la roma Era il 22 Luglio 2011 quando per 10.5 milioni di € Arturo Vidal è diventato un giocatore della Juventus; da allora 100 presenze con la maglia bianconera e 32 gol, numeri impressionanti soprattutto per uno che di mestiere fa il centrocampista. Ma per arrivare a essere soprannominato King Arthur non sono bastate soltanto le numerose marcature, perché il 23 bianconero è tanto altro. Quando è atterrato a Torino, tutti erano consapevoli che fosse un buon calciatore, ma nessuno si era reso conto di essersi appena portato a casa un Top Player, si esatto proprio quel Top Player tanto richiesto dalla tifoseria bianconera, che avrebbe potuto riportare la Juventus ai successi di un tempo, lontano da quei due settimi posti consecutivi, lontano dalla parentesi della Sere B.

IL GRANDE GIORNO – Vidal bianconero a vita  sono questi i commenti che si stanno leggendo in queste ultime ore su tutti i Social Network, e non ci si poteva aspettare nulla di diverso visto il tweet che il giocatore cileno ha postato ieri sera sul suo profilo Twitter: “Ora di dormire…domani sarà un giorno importante nella mia vita…e spero che i tifosi juventini saranno felici!!”. No Arturo, i tifosi juventini non saranno felici, saranno felicissimi, perché con questo passo si mette un’altra pietra per arrivare un giorno, magari non molto distante, a rivincere quella Coppa dalle grandi orecchie che ormai manca da tanti, troppi anni a Torino. Il rinnovo del contratto è arrivato, la Juventus blinda fino al 2017 con opzione al 2018 il suo campione, che diventerà il secondo calciatore bianconero più pagato visti i 4.5 milioni di € più bonus che percepirà a stagione.

INCREDIBILE E INSOSTITUIBILE – Grinta, classe, eleganza e facilità di andare al tiro: Arturo Vidal come Paul Pogba, due centrocampisti che saranno il futuro della Juventus, il primo la maglia da titolare se l’è guadagnata a suon di prestazioni incredibili, perché con lui in mezzo al campo, non si passa, e perché è uno che, in fin dei conti può risolverti la partita con le sue giocate imprevedibili. Il secondo che spera di ripercorrere la strada del compagno di reparto, a 20 anni sta diventando una pedina fondamentale per la formazione di Conte, che a fatica lo tiene in panchina, perché il “PolpoPaul” ha una tecnica, una visione e una intelligenza tattica che hanno pochi e che fanno si che i suoi compagni si affidino a lui nei momenti di difficoltà. Il rinnovo per Vidal è arrivato oggi, chissà se Agnelli non voglia fare il secondo regalo di Natale ai tifosi bianconeri blindando anche il giovane centrocampista bianconero?

Chiara Aleati 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *