Redazione
No Comments

Liga Recap: l’Atletico raggiunge il Barcellona e il Real si avvicina

La quindicesima giornata di Liga è finita senza troppe sorprese, tranne la sconfitta del Barcellona. Allo stesso tempo, Atletico e Real continuano imparabili nella lotta per lo Scudetto

Liga Recap: l’Atletico raggiunge il Barcellona e il Real si avvicina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’ultima giornata di Liga è stata segnata senza dubbio dalla sconfitta del Barcellona. Dopo nove mesi i blaugrana hanno perso due partite di fila in una settimana, se si considera il recente scivolone di Amsterdam. Di questo inaspettato rallentamento ha subito approfittato un Atletico di Madrid che sembra non avere limiti.

ELCHE-ATLETICO 0-2 (62’ Koke , 73’ Diego Costa)

La squadra di Simeone già somma 40 punti, rimanendo l’unica con una sola sconfitta in partite ufficiali. 13 vittorie, un pareggio e un unico incontro perso sono i meravigliosi dati di quest’Atletico che ha tanta voglia di finire questa stagione al posto più alto della classifica. Ancora una volta Diego Costa si è fatto trovare presente con l’appuntamento del goal collocandosi con 15 reti, a solo due di distanze del madridista Cristiano Ronaldo.

ATHLETIC BILBAO-BARCELLONA 1-0 (70’ Muniain)

Un Athletic Bilbao senza paure dimostrò fin dal fischio d’inizio che la partita non sarebbe stata facile per il Barcellona. I baschi non hanno smesso neanche un attimo di correre dietro la palla non permettendo ai giocatori blaugrana di impostare la partita come meglio sanno fare. Al minuto 57’ la prima polemica, il Barcellona chiede l’espulsione di Iturraspe dopo uno sgambetto a Neymar a pochi metri dal portiere. Poco dopo Muniain segnava il primo e unico goal dell’incontro lasciando un Barcellona abbattuto.

REAL MADRID-VALLADOLID 4-0 (33’, 64’, 89’ Bale; 36’ Benzema)

Il Bernabeu si è convertito nuovamente in una festa per i tifosi madridisti. Il Real ha vinto convincendo davanti un Valladolid che sembrava un mero spettatore. Alla fine la tanto temuta assenza di Cristiano non si è fatta sentire grazie soprattutto alla splendida partita di Gareth Bale. Il Gallese ha messo a segno la sua prima tripletta con la maglia bianca e raggiunge già i nove goal nella Liga. Insieme a Bale, Benzema ha sostenuto la squadra per tutto l’incontro segnando il secondo. Con i quattro contro il Valladolid, il Real totalizza 30 goal nelle ultime sette giornate.

GETAFE-LEVANTE 1-0 (78’ Pedro Leon)

VILLARREAL-MALAGA 1-1 (31’ Bruno Soriano, 94’ Weligton)

CELTA-ALMERIA 3-1 (8’ Suso, 25’ Orellana, 49’ Oubiña, 59’ Charles)

ESPANYOL-REAL SOCIEDAD 1-2 (30’ Jhon Cordoba, 69’ Griezmann, 88’ Stuani)

BETIS-RAYO 2-2 (26’ A.Amaya, 50’, 90’ Bueno; 80’ Verdu)

GRANADA-SEVILLA 1-2 (22’ Bacca, 61’ Brahimi, 87’ Gameiro)

VALENCIA-OSASUNA 3-0 (44’ 48’ 53’ Jonas Gonçalves)

CLASSIFICA: Barcellona, Atletico Madrid 40; Real Madrid 37; Athletic Bilbao 29; Villareal 28; Real Sociedad, Getafe 23; Siviglia 22; Valencia 20; Espanyol 18; Elche, Granada, Levante 17; Celta Vigo 15; Malaga 14; Osasuna, Rayo 13; Valladolid, Almeria 12; Betis 10

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *