Simone Gianfriddo
No Comments

Liga, Muniain mata il Barcellona: si riapre il campionato

Il Barcellona cade al San Mames, ancora inviolato in questa stagione: di Muniain la rete decisiva. Per i blaugrana prima sconfitta nella Liga.

Liga, Muniain mata il Barcellona: si riapre il campionato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Iker Muniain , la stella dell'Athletic castiga il Barcellona

Iker Muniain , la stella dell’Athletic castiga il Barcellona

E’ bastata la sconfitta di Amsterdam contro l’Ajax, per  fare insorgere i media spagnoli contro il Barcellona, accusati di non sapere vincere senza la loro stella Messi, ancora fuori per infortunio.L’occasione per zittire tale voci,  i catalani la avranno questa sera nella difficile trasferta di Bilbao, dove l’Athletic non ha mai perso finora in campionato. Gli uomini di Valverde occupano la quinta posizione e vorrebbero ottenere l’ottavo risultato utile positivo tra le mure amiche. Per i baschi assenza pesante del bomber Aduriz: al suo posto Toquero. Il Tata Martino invece recupera Adriano, ma non Dani Alves e Puyol: in difesa spazio a Montoya come esterno basso. In attacco il trio Sanchez-Fabregas-Neymar è chiamato ad allontanare l’Atletico Madrid che, vincendo ieri, ha raggiunto proprio il Barcellona in vetta.

Rivivi la dirette di Barcellona-Athletic Bilbao

 E’ iniziata: il Barcellona in possesso palla

3′- Grande pressione  dell’Athletic Bilbao, che parte su ritmi altissimi

5′- I padroni di casa continuano nella loro pressione offensiva, Muniain con la sua velocità sta creando non pochi grattacapi alla difesa blaugrana

10′- Il Barcellona prova ad avanzare ma viene bloccata molto bene dall’Athletic sugli esterni

11′- Neymar vicinissimo al goal: il brasiliano, assistito da Iniesta, prova un pericolosissimo destro a giro su cui Iraizoz compie un grande intervento. Primo flash del Barça e primo pericolo della partita

15′- Ancora grande intesa Iniesta- Neymar: l’attaccante brasiliano viene però fermato in offside

16′- Il Barcellona sembra aver alzato il proprio baricentro: punizione dalla trequarti di Xavi che attraversa l’area di rigore basca in maniera pericolosa, ma nessuno riesce nella deviazione

18′- Ancora Barcellona in avanti con Fabregas: l’ex capitano dell’Arsenal prova un tiro dal limite, ma è impreciso

19′- Primo giallo della gara per Mikel Rico che interviene fuori tempo su Sanchez

22′- Il Bilbao prova a riaffacciarsi in avanti con Iraola che però è impreciso nell’assistere Muniain

23′- Sanchez sfonda sulla destra e mette al centro per Neymar, ma la palla è troppo lunga

30′- Susaeta fa fuori con una bella finta Adriano, mette al centro un traversone basso che  Muniain sciupa malamente da posizione ravvicinatissima: che occasione per gli uomini di Valverde!

32′- Ancora l’Athletic in avanti sempre con Susaeta che dal limite prova la botta deviata da Mascherano: grande intraprendenza per la squadra basca

36′- Proiezione offensiva del Barça con Adriano, il cui cross però è debole e viene ribattuto dalla difesa del Bilbao: il brasiliano non sembra al top della condizione

40′- Ancora l’Athletic in avanti: grande cross di Susaeta  a centro area per Toquero che però in tuffo di testa manda a lato

42′- Il primo parziale volge al termine ma il Barcellona non è ancora riuscito a trovare la soluzione tattica giusta: troppo lenta e macchinosa la squadra di Martino

43′- I padroni di casa spingono tantissimo sulla fascia sinistra, trovando grandi spazi di manovra . Mikel Rico e Susaseta stanno dando un apporto importantissimo alla causa basca

45′- Nessun recupero: al San Mames di Bilbao , il primo parziale finisce con un pari senza reti: il risultato sta stretto agli uomini di Valverde

46′- E’ iniziato il secondo tempo! nessuna variazione nelle formazioni

47′- L’Athletic Bilbao parte subito bene in avanti ma Herrera sbaglia la verticalizzazione

48′- Ancora Herrera prova l’incursione sulla linea esterna del campo ma viene fermato da Montoya

40′- Corner per l’Athletic dalla sinistra : Torquero colpisce di testa a centro area ma Pinto blocca senza problemi

50′- Break del Barça:grande palla verticale di Fabregas per Neymar, il quale però scivola per l’ennesima volta e calcia fuori

54′- Giallo per Neymar: l’attaccante ex Santos sembra molto nervoso e interviene duramente su Mikel Rico

56′- Movimenti nella panchine di entrambe le squadre: entrambi i tecnici pensano a delle modifiche

57′- Contropiede del Barcellona: Neymar si invola verso la porta di Iraizoz ma viene steso da Iturraspe: l’arbitro estrae il giallo anche se l’intervento era da ultimo uomo. Proteste veementi di Busquets che viene anch’egli ammonito

58′- Neymar! Pericolosissima la sua punizione che termina a lato di pochissimo: il Barcellona sembra in completo controllo della gara adesso

62′- Toquero pericoloso di testa: la sua conclusione viene bloccata in volo da Pinto

63′- Grandissima palla di Iniesta per Montoya che però controlla male in area di rigore

65′- Le due squadre sono in grande equilibrio, e provano delle folate offensive solo ad intermittenza

66′- Muniain in avanti  prova un’azione personale, ma Mascherano allontana il cross del fantasista basco

70′-Sul taccuino del direttore di gara finisce anche Toquero; per l’attaccante fallo su Sanchez a metà campo

71′- GOLLLLLLLL!!!! VANTAGGIO DELL’ATHLETIC BILBAO: GRANDE RETE DI MUNIAIN: IL CLASSE’92 DEVIA IN RETE  UN GRANDE CROSS DI SUSAETA

Rete meritata per gli uomini di Valverde: ancora Muniain decisivo

73′- Giallo per Mascherano: l’argentino entra duramente su Herrera

75′- Bilbao vicinissimo al raddoppio!! incredibile errore di Toquero che da solo, in area di rigore, sbaglia di testa dopo il cross dell’indemoniato Muniain: che occasione sprecata!! Barcellona alle corde: Martino deve ricorrere ai ripariù

77′- Primo cambio Barcellona: esce uno spentissimo Xavi, entra Sergi Roberto

79′- Punizione dal limite per l’Athletic dopo il fallo di Adriano su Susaeta: giallo per il brasiliano

80′- Punizione a due calciata malissimo dai baschi: Laporte prova il destro ma finisce altissimo

81′- Non ce la fa Balenziaga: Valverde inserisce Albizua

82′- Martino proverà la carta Pedro: l’attaccante spagnolo è pronto per entrare . Vedremo al posto di chi.

84′- Ad uscire è Iniesta: entra Pedro

84′- Cambio anche per l’Athletic: esce  l’eroe del match Muniain, entra Ibai

88′- Ultimo cambio per i padroni di casa: esce il generosissimo Mikel Rico, entra San Josè

89′- Ultimi minuti di gara: il Barcellona spinge in avanti, ma il Bilbao sfrutta bene gli spazi lasciati dai catalani ripartendo con grande pericolosità

90′- 3′ di recupero decretati dall’arbitro: Martino si lamenta, ne avrebbe voluti di più

90’+2- L’Athletic chiude in avanti: Toquero prova a tener palla sulla linea di fondo

90’+3- E’ FINITA!!! SI RIAPRE LA LIGA!! L’ATHLETIC BILBAO VINCE E SCAVALCA IL VILLAREAL. IL BARCELLONA SUBISCE LA PRIMA SCONFITTA NELLA LIGA E VIENE RAGGIUNTO DALL’ATLETICO MADRID

LA PARTITA: E’ oramai diventata una legge: al San Mames non si passa. A farne le spese questa volta è il Barcellona di Martino che perde per la prima volta nella Liga e viene raggiunto dall’Atletico Madrid, vittorioso ieri contro l’Elche. Il primo tempo è segnato dalla grande intensità dei padroni di casa che sfruttano le fasce laterali per creare scompiglio nella difesa catalana; Mikel Riko e Susaeta risultano i migliori in campo. Il Barcellona fa fatica a trovare gli spazi e la manovra risulta troppo lenta e prevedibile. Il secondo tempo vede ancora i baschi partire con ottimo piglio, ma il Barcellona riesce a ripiegarsi in avanti con il passare dei minuti. Verso metà parziale ecco l’episodio che inevitabilmente ha segnato il proseguio del match: Neymar viene steso al limite dall’area da Iturraspe che però viene punito con il giallo nonostante il suo intervento sia da ultimo uomo. Proteste veementi per i catalani che avrebbero voluto il rosso. La partita sembra poi accendersi solo a sprazzi, fino a quando arriva il meritato vantaggio dell’Athletic Bilbao che trova la rete con Miunian, il quale devia a rete un ottimo cross di Susaeta. Sugli sviluppi dell’azione incredibile palla persa di Iniesta. Il Barcellona prova a reagire, ma i baschi sono più freschi fisicamente e difendono il vantaggio con grande ordine. Martino prova a mescolare le carte in campo con gli ingressi di Pedro e Sergi Roberto,ma il risultato non cambia. Per la compagine di Valverde ennesima vittoria davanti al pubblico amico e sorpasso al Villareal in quarta posizione. Per il Barcellona seconda sconfitta di fila ed ennesima prova deludente: l’assenza di Messi sembra sempre più pesante

FORMAZIONI UFFICIALI E TABELLINO: A. BILBAO (4-2-3-1): Iraizoz, Iraola, Gurpegui, Laporte, Balenziaga (83′ Albizua); Mikel Rico ( 87′ San Jose), Iturraspe; Susaeta, Ander Herrera, Muniain (86′ I.Gomez); Toquero   All. Valverde

 BARCELLONA (4-3-3) : Pinto , Montoya ,Pique, Mascherano, Adriano ,Xavi ( 78′ Sergi Roberto), Busquets, Iniesta (Pedro 84′) ,Sanchez , Fabregas ,Neymar  All. Martino

Marcatore: Muniain 71′ 

Ammoniti: Mikel Rico, Neymar, Iturraspe, Busquets, Toquero, Mascherano, Adriano

Simone Gianfriddo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *