Nicoletta Pezzino
No Comments

Chelsea – Southampton 3-1: Blues vince in rimonta, Terry eterno

Segui con SportCafè24 la diretta di Chelsea - Southampton: si parte alle ore 17.10!

Chelsea – Southampton 3-1: Blues vince in rimonta, Terry eterno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

FINISCE QUI! Il Chelsea batte in rimonta il Southampton e si porta al secondo posto in classifica a quota 27 punti.

95 : Hazard conquista un calcio d’angolo negli ultimi secondi di questa partita

90 : L’arbitro concede sei minuti di recupero

89 : DEMBA BAAAAA!! Gol del Chelsea che chiude la partita!!

88 : Ci prova Osvaldo ma la conclusione non inquadra lo specchio della porta

85 : Cartellino giallo per Osvaldo (Southampton)

84 : Mourinho effettua anche l’ultimo cambio a disposizione: entra Mikel, esce Torres

79 : Sembra che i Blues non vogliano accontentarsi di questo risultano e cercando insistentemente il terzo gol

75 : Gioco fermo. Remires viene soccorso dallo staff medico dopo un scontro contro un difensore avversario

73 : Grande occasione per Demba Ba che non trova l’angolino della porta. Chelsea vicino al 3 a 0

72 : Ammonito Jay Rodriguez (Southampton)

67 : Rickie Lambert prende il posto di Morgan Schneiderlin

65 : Ammonito Morgan Schneiderlin (Southampton)

62 : GOOOOOLL! JOHN TERRY!! Il Capitano del Chelsea non poteva festeggiare in modo migliore la presenza numero 400 in Premier League! Chelsea – Southampton 2-1

58 : Anche il Southampton è costretto ad effettuare un cambio obbligatorio per infortunio: il portiere Boruc lascia il posto a Gazzanica

55 : GOOOOOOL CHELSEA!!! CAHILL rimette la situazione in equilibro! Partita apertissima

46 : Tutto pronto per il secondo tempo. Intanto Mourinho effettua il secondo cambio: Demba Ba sostituisce Essien

SECONDO TEMPO

L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Con questo risultato, il Southampton salirebbe al secondo posto in classifica a quota 26 punti!

45 : Quattro minuti di recupero

44 : Di nuovo grande occasione per il Chelsea! Boruc dice di no a Torres!

43 : Josè Mourinho è costretto ad effettuare il primo cambio: non ce la fa Oscar che probabilmente non ha smaltito la botta alla caviglia, entra Lampard

41 : Pericoloso il Chelsea! Cross confezionato da Torres e colpo di testa di Oscar che viene parato sulla linea da Boruc. I Blues vicino al pareggio

40 : Conclusione di Lallana che però calcia malissimo

39 : Si riprende

38 : Il gioco è momentaneamente fermo per permettere allo staff medico del Chelsea di soccorrere Oscar che ha ricevuto una botta alla caviglia

33 : L’arbitro Oliver estrae il primo cartellino giallo. Il destinatario è Essien, partita negativa per lui fin’ora

28 : Colpo di testa in area di Essien che esce di poco fuori la traversa

27 : Occasione per Mata che comunque si trovava in fuorigioco. Il Chelsea ci prova a trovare il pareggio prima della fine di questi 45 minuti

24 : Calcio di punizione per il Southampton calciata da Ward-Prowse che non trova lo specchio della porta

14 : Occasione per Terry che però è in fuorigioco. Il Capitano del Chelsea oggi festeggia la 400esima presenza in Premier League!

10 : Giocata personale di Torres che cerca subito di portare la partita in equilibro ma Clyne chiude bene lo spagnolo che si sarebbe trovato solo davanti al portiere avversario

1′ : GOOOOOOOL!!! Il Southampton subito in vantaggio dopo 13 secondi! Erroraccio difensivo di Essien che serve l’assist a Jay Rodriguez che deve solo insaccare la palla in rete

1′ : L’arbitro fischia l’inizio del match. Si parte.

17.06: Le due squadre sono entrate in campo. Tra poco si inizia!

PRIMO TEMPO

A tra poco con la diretta di Chelsea – Southampton

FORMAZIONI UFFICIALI:

Chelsea(4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Cahill, Terry (C), Azpilicueta; Essien, Ramires; Mata, Oscar, Hazard; Torres. All. Josè Mourinho

Southampton(4-2-3-1): Boruc, Clyne, Fonte, Lovren, Shaw; Wanyama, Schneiderlin; Ward-Prowse, Lallana (C), Rodriguez; Osvaldo. All. Mauricio Pochettino

 

Il pomeriggio inglese regala il match tra Chelsea e Southampton. I Blues, reduci dalla sconfitta indolore in Champions league contro gli svizzeri del Basilea, non possono permettersi invece passi falsi in campionato perché una non vittoria, oggi, significherebbe allontanarsi dalla vetta della classifica guidata saldamente dall’Arsenal che ieri ha sconfitto in trasferta il Cardiff City. La distanza dai Guinners attualmente dista quattro lunghezze. Il Southampton, invece, nonostante la sconfitta (0-2) contro la capolista della Premier della settimana scorsa, potrebbe addirittura sorpassare la squadra di Josè Mourinho in classifica in caso di vittoria. Tra le due squadre vi sono attualmente solo due punti di distacco.

Nicoletta Pezzino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *