Connect with us

Calcio Estero

Premier League, 13a giornata: i risultati del sabato pomeriggio

Pubblicato

|

Premier: Aaron Ramsey ancora a segno
Romelu Lukaku

Romelu Lukaku

La 13a giornata di Premier League regala subito goal e spettacolo in attesa delle big impegnate domani pomeriggio. L’Arsenal, con un netto 3-0 in casa del Cardiff City, allunga sul Liverpool di sette lunghezze, mentre l’Everton si porta al quarto posto grazie al secco 4-0 rifilato allo Stoke City.

ARSENAL SCHIACCIASASSI – Non conosce freni la marcia dei gunners che, dopo la vittoria in Champions contro il Marsiglia che ha garantito il primo posto nel girone, si rialzano dalla sconfitta in casa dello United e si impongono in casa del Cardiff per 3-0. Partono bene gli ospiti che centrano una traversa con Wilshere e si rendono pericolosi con Giroud. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, con Campbell che poco dopo, da buona posizione, manda al lato un colpo di testa. Occasione incredibile per i gallesi di andare in vantaggio. Al 29′ arriva la svolta del match grazie al solito Aaron Ramsey, che raccoglie di testa un cross di Mesut Ozil e insacca portando in vantaggio i suoi. Nella ripresa il Cardiff prova a spingere sfruttando le ripartenze, ma gli uomini di Wenger amministrano con ordine la partita e dopo aver sfiorato il raddoppio con Cazorla, all’ 86′ trovano il secondo goal con Matheu Flamini, imbeccato ancora una volta da Ozil, con un potente destro. Quando la partita sembra ormai volgere al termine, al 93’arriva il terzo goal degli uomini di Wenger, ancora con Ramsey, servito stavolta da Theo Walcott. Gunners sempre più in vetta.

DEULOFEU E BARRY TRASCINANO L’EVERTON, NORWICH DI MISURA, WEST HAM TRAVOLGENTE – Un super Deulofeu regala tre punti importantissimi all’Everton di Martinez che schianta lo Stoke City per 4-0. Ad aprire le marcature al 45′ è proprio il giovane canterano blaugrana servito da Barry dopo una grande azione dell’ex Manchester City. Ad inizio ripresa è ancora Barry protagonista con un altro traversone in area raccolto stavolta da Coleman che mette la palla sotto l’incrocio e fa 2-0 per i Toffes. Al 58′ è poi Oviedo a portare i suoi sul 3-0 con un destro dal limite dell’area su appoggio di Deulofeu. Al 79′ il terzino della Costarica si trasforma in uomo assist permettendo a Lukaku di inserirsi nel tabellino dei marcatori e chiudendo definitivamente il match. In attesa di City, United e Southampton, gli uomini di Martinez si ritrovano al quarto posto.

Il Norwich si impone per 1-0 sul Crystal Palace grazie al goal di Hooper, imbeccato in profondità da Hoolahan al 30′ della ripresa. Il West Ham si allontana dalla zona calda della classifica grazie ad un netto 3-0 ai danni del Fulham sempre più in difficoltà. Al 47′ del secondo tempo è Diame a portare gli Hammers in vantaggio con un destro da fuori area, mentre all’82’ ci pensa Cartlon Cole ad metterla dentro con un sinistro su cross di Downing. All’89’ è l’altro Cole, Joe, a gonfiare la rete, chiudendo definitivamente il match sul 3-0. Pareggio a reti bianche tra Aston Villa e Sunderland.

Antonio Foccillo

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending