Connect with us

Champions League

Champions League, cinquina dello United, Rooney M.v.p

Pubblicato

|

Rooney, Manchester United, SportCafe24
Wayne Rooney, protagonista assoluto di Bayer Leverkusen- Manchester United

Wayne Rooney, protagonista assoluto di Bayer Leverkusen- Manchester United

Grande sfida in scena a Leverkusen tra il Bayer e il Manchester United. Le due squadre si giocano il primato del gruppo A di Champions League, guidato dallo United a quota 8 e seguito dalle “aspirine” a quota 7. Per la squadra di Sami Hyppia pesanti assenze come Boenish, Palop in porta  e la stella Sam, mentre gli inglesi dovranno fare a meno di Van Persie e Fellaini ( squalificato). Dietro alle due squadre preme lo Shaktar di Lucescu impegnato contro lo Sociedad.

LE FORMAZIONI-  BAYER LEVERKUSEN- Leno, Donati, Spahic, Toprak, Can, Bender, Reinartz, Rolfes, Castro, Kiessling, Son.

MANCHESTER UNITED- De Gea, Smalling, Ferdinand, Evans, Evra, Giggs , Jones, Valencia, Nani, Kagawa, Rooney.

DIRETTA-PRIMO TEMPO-  1′  Il norveggese Moen fischia l’inizio del match

6′- Atmosfera caldissima alla BayArena, ma le squadre sono bloccate a centrocampo

15′- Bender cerca un passaggio in area pericolosissimo ma la difesa dello United respinge

16′- Pericolosissimo Nani: il portoghese dello United, pescato da un preciso passaggio, calcia a rete dal limite di poco a lato

21′- Risposta di Kiessling: i padroni di casa vicini al vantaggio con l’attaccante tedesco che si libera bene in area di rigore ma Evans si immola e devia la conclusione diretta a rete

22′- GOLLLLLLL!!VANTAGGIO DELLO UNITED….Valenciaaaa….0-1 United: Rooney protagonista assoluto dell’azione che porta al goal di Antonio Valencia. L’attaccante inglese crossa perfettamente per il compagno che appoggia in rete con Leno battuto

28′- Il Leverkusen prova a reagire con il centrocampista della nazionale tedesca Bender, ma il suo colpo di testa termina debole a lato

30′- RADDOPPIO UNITED, 2 A 0 PER I RED DEVILS… sfortunata autogoal di Spahic che devia leggermente di testa nella sua stessa porta una deliziosa punizione del solito Rooney.1-2 tremendo della squadra di Moyes.  Il goal comunque viene assegnato a Smalling, che anch’egli ha sfiorato il pallone. L’ultimo tocco rimane però del difensore del Leverkusen

32′- Bayer in completa confusione: lo United non si placa e Kagawa spreca un pericolosissimo contropiede 3 contro 3

36′- Ancora Bender prova a dare una scossa ai suoi con un acuto sulla destra ma il suo traversone viene deviato in angolo

37′- Angolo di Castro completamente sballato

40′- Ancora Castro risulta impreciso con un destro dal limite che però finisce alto: il Bayer deve ritornare in partita in fretta visto anche il vantaggio dello Shaktar

42′- Angolo per il Leverkusen: Can calcia il corner sul quale però non arriva nessuno e viene allontanato dalla difesa inglese

44′- I padroni di casa non riescono a trovare gli spazi per rendersi pericolosi in avanti e procedono con manovre lente e prevedibili. United in completo controllo del match

45’+2- Il direttore di gara  decreta la fine del primo tempo..United avanti per 2 reti a 0.

SECONDO TEMPO-  46′- Inizia il secondo tempo. Nessuna variazione nelle formazioni

49′- Occasionissima ancora per lo United: cross di Smalling sul quale Kagawa anticipa di testa l’uscita di Leno, ma il giapponese colpisce male e rimane a terra per lo scontro con il portiere del Leverkusen.

53′- Il canovaccio del match non sembra essere cambiato: il Leverkusen risulta sempre troppo impreciso nella manovra e lo United ne approfitta con delle ripartenze offensive sempre insidiosissime

58′- Kiessling prova un’incursione personale sulla sinistra ma viene chiuso in angolo: sul corner Castro colpisce di destra ma la palla si spegne a lato

59′- Nani!! Grandissima occasione per il Manchester United con Nani che calcia dal limite di poco a lato dopo un ottimo scambio con Rooney

60′- Palo clamoroso del Leverkusen! Su angolo di Castro, la palla carambola sulla testa di Giggs e sbatte contro il palo. Tedeschi vicino all’accorciare le distanze

63′- Incredibile Rooney!!l’attaccante inglese manda al bar con un tunnel il difensore avversario e calcia di destro dal limite; la palla sfiora il palo

66′- TRIS DELLO UNITED!!! Evans!!Sugli sviluppi di un corner dalla destra, la palla arriva sui piedi di Rooney che da distanza ravvicinata calcia su Leno, il quale però non può fare nulla sulla deviazione a porta sguarnita del difensore irlandese Evans 

69′- Prima sostituzione del match: dentro Alexander Buttner per Patrice Evra. Moyes inizia a fare ruotare gli uomini più stanchi

69′- Doppio cambio per il Leverkusen: dentro Hegeler per Reinartz ed Eren Derdiyok per Son. Hyppia prova a scuotere la sua squadra

74′- Punizione per i padroni di casa calciata da Castro e deviata di testa da Bender, ma la conclusione risulta imprecisa e termina altissima  sopra la traversa

 77′-POKER UNITED!!!!SMALLING!!Grandissima palla in area di Kagawa che trova il solito Rooney, il quale anticipa Leno in uscita con un delizioso lob sul quale arriva la deviazione in rete di Smalling!Pazzesco però Roney: protagonista di tutte le segnature e partita favolosa per lui

 80′- Standing ovation per Rooney: l’attaccante inglese esce in favore di Anderson. L’attaccante ex Everton è sicuramente il Man of the match

81′- cambi per entrambe le squadre: per lo United entra Ashley Young per Valencia, mentre per il Leverkusen entra Kohr per Bender

83′- La partita sta volgendo al termine con un tema tattico mai in discussione per gli ospiti, che potrebbero dilagare con Anderson: il brasiliano però da buona posizione calcia di molto a  lato

87′- Derdiyok prova a rendersi invano pericoloso con un’azione personale; notte fonda per lui e i suoi compagni

88′- NANIIII!!!!5 A 0…DISASTROSO LENO CHE ESCE IN MANIERA SVENTURATA FUORI AREA E NANI LO BEFFA CON UN PALLONETTO. DAVVERO IMBARAZZANTI DIFESA E PORTIERE DEL LEVERKUSEN

89′- Ancora Derdiyok prova a rendere amara la sconfitta del Leverkusen con una bel destro da buona posizione, ma De Gea para benissimo sporcandosi forse per la prima volta i guanti

90’+2- Prima ammonizione della gara: Kohr riceve il giallo per fallo su Giggs. Lo stesso gallese calcia la punizione sulla barriera

90+3- E’ FINITA!! SONORA SCONFITTA PER IL LEVERKUSEN CHE, A DOMICILIO, INCASSA UNA CINQUINA CHE NON AMMETE REPLICHE. UNITED FAVOLOSO GUIDATO DA UNO SPETTACOLARE ROONEY

LA PARTITA- Vittoria straripante per lo United di Moyes. Il canovaccio della gara non è mai stato in discussione, con i red devils sempre in controllo del match e già in vantaggio di due reti alla fine del primo parziale grazie alla  rete di  Valencia e una sfortunata autogoal di Spahic; entrambe le segnature sono  propiziate da Rooney . Nella ripresa il copione non cambia: il Bayer non riesce a trovare la luce in fondo al tunnel, e lo United dilaga con folate offensive sempre pericolose. Occasioni che vengono tramutate in gol altre tre volte nella ripresa grazie alle reti di Evans, Smalling ( sempre Rooney protagonista) e  Nani che batte in uscita un oramai disperato Leno. Vittoria importantissima per la squadra di Moyes che sale a quota 11 punti nella classifica ipotecando la qualificazione agli ottavi di finale di Champions.

 TABELLINO-Formazioni:  BAYER LEVERKUSEN-Leno, Donati, Spahic, Toprak, Can, Bender(81′ Kohr), Reinartz (70′ Hegeler), Rolfes, Castro, Kiessling, Son

   

GOAL: Valencia 22′, Spahic (aut.) 30′,Evans 66′,  Smalling 77′, Nani 86′

Ammoniti: Kohr 90’+2

Simone Gianfriddo

 

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending