Connect with us

Champions League

Juventus-Copenaghen 3-1: Vidal, un mostro allo Stadium. Rivivi la gara

Pubblicato

|

Arturo Vidal, centrocampista della Juventus

93′ – FINALE – Dopo tre minuti di recupero si conclude la gara: JUVENTUS-COPENAGHEN 3-1, TRIPLETTA DI ARTURO VIDAL. Una Juve non brillantissima, che vince grazie alla verve del suo campione e complice il passo falso del Galatasaray a Madrid adesso vede la qualificazione ad un passo: basterà infatti un punto ad Istanbul e saranno ottavi

86′ – STANDING OVATION PER VIDAL. Esce lui, entra Ogbonna per questi ultimi minuti 

85′ – Entrano Vucinic e Marchisio, fuori Tevez e Padoin

75′ – Juve in dominio adesso, che tiene palla e non spinge più di tanto. Copenaghen sulle gambe

63′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! SUPERMEGA VIDAAAAAAAALLLLL!!! TRIPLETTA DEL CILENO E 3-1: gran cross di Pogba, sbuca di testa Vidal che fa un gol capolavoro! Un mostro allo Stadium!

60′ – GOOOOOOOOOOOOOOOL! HON SBAGLIA MAI VIDAAAL! 2-1!

56′ – ALTRO RIGORE PER LA JUVENTUS! Steso in area Llorente, penalty netto

53′ – GOL DEL COPENAGHEN. Segna in mischia Mellberg, Juve che adesso deve riprendere in mano la situazione

46′ – Comincia il secondo tempo

45′ – SI CONCLUDE IL PRIMO TEMPO. JUVENTUS in vantaggio per 1-0 sul Copenaghen grazie alla rete di Vidal su rigore. Juve sempre padrona del gioco, ma mai davvero pericolosa. Per adesso ci ha pensato Jacobsen a spianarle la strada per la vittoria: fallo di mano grottesco e penalty trasformato dall’impeccabile cileno. Fra quindici minuti c’è la ripresa

36′ – Grande azione bianconera sull’asse formata da Pirlo e Vidal: il tiro del centrocampista cileno viene bloccato da Wiland

29′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL! ARTUUURO VIDAAAAAAAAAL! NON SBAGLIA MAI! Juve in vantaggio, adesso gara in discesa 

26′ – CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS. Clamoroso fallo di mano di Jacobsen, rigore netto

21′ – La Juventus continua a prodursi in azioni poco chiare e trame abbastanza confusionarie: c’è l’intensità, non la concretezza

16′ – Juve all’assalto, ma ancora nulla di fatto. Tevez e Vidal i più attivi

9′ – La Juventus offende e continua a sviluppare un gioco propositivo, ma in questi primi minuti nessuna occasione di rilievo

1′ – E’ cominciata la gara

LIVE

E’ una di quelle notti in cui non hai possibilità di sbagliare. Detto chiaramente: se perde questa sera, la Juventus è fuori dalla Champions League. Se pareggia, si mette nei guai. Se vince, mette mezzo piede negli ottavi e non di più. Ci sarà da sudare, oggi ed ad Istanbul. Ma stasera bisogna vincere: necessario, fondamentale, condicio sine qua non per continuare a sognare e non attendere la sfida col Galatasaray come un potenziale incubo sportivo. Conte è carico, i suoi pure. Sono in forma smagliante, il Copenaghen è avvertito. Tevez, Llorente e Vidal sono pronti a suonare la carica ed a trascinare tutta la squadra verso un successo che può cambiarti la stagione. Mai sottovalutare l’avversario, la Juventus l’ha imparato all’andata. Juve-Copenaghen: fra poco ci siamo, seguitela Live con noi a partire dalle 20.45…

LE PROBABILI FORMAZIONI:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Bonucci, Ogbonna, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Llorente. All. Conte.

COPENAGHEN (4-4-2): Wiland; Jacobsen, Mellberg, Sigurdsson, Bengtsson; Gislason, Toutouh, Delaney, Jorgensen; Santin, Vetokele. All. Solbakken.

Presentazione e Live a cura di Vincenzo Galdieri

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending