Connect with us

Champions League

Champions: Ajax – Barcellona 2-1, le pagelle di SportCafe24

Pubblicato

|

Gerardo Martino nuovo ct dell'Argentina

AJAX

Serero: un vero incubo ieri per la difesa del Barcellona.

Serero: un vero incubo ieri per la difesa del Barcellona.

CILLESSEN 6,5 Non ha fatto grandi parate, ma la sicurezza dimostrata in quel paio di interventi difficili è quello che serviva ai suoi: sicuro.

VAN RHJIN 6,5 Per valutarlo, il problema è mixare la stupenda partita in fase di spinta, con il bruttissimo errore che lancia di fatto il Barça verso il gol. Propendiamo per il buonismo, perché l’intensità e la qualità delle sue sortite sono eccellenti.

BOILESEN 7,5 Trentacinque minuti da urlo, da Garrincha: se non fosse uscito, la tempesta che stava affliggendo la fascia destra del Barcellona sarebbe diventata grandine. Tarantolato.

Dal 35’ POULSEN 6,5 Doveva fare legna in mezzo al campo e l’ha fatta.

MOISANDER 7 Ottimo custode della sua area di rigore: di lui ci si può fidare.

VELTMAN 6 ll suo primo tempo sicuro, impreziosito da due buone coperture a ridosso della porta, viene un po’ oscurato dal fallo evitabile che costa rosso e rigore subito: ingenuo.

KLAASEN 6,5 Tanta corsa abbinata a giocate intelligenti.

SERERO 8 Gol a parte è una vera spina nel fianco per il Barcellona: imprendibile folletto.

BLIND 7 Sulle orme del padre, attentissima partita difensiva: preciso in tutte le chiusure.

SCHONE 6,5 Volenteroso, caparbio, e se fosse stato più preciso anche goleador: un grosso fastidio per la fascia sinistra degli ospiti.

Dal 51’ DENSWIL 6,5 Bene il suo ingresso quando la squadra è in difficoltà.

FISCHER 6,5 Sfiora il gol due volte, In una partita che lo vede dare un bel contributo globale a tutta la squadra.

HOESEN 6,5 Scherzare un certo Puyol , e dare il colpo di grazia ad un certo Barcellona, sono cose decisamente non da tutti I giorni, ma lui si fa trovare pronto. Impavido.

Dal 84’ DUARTE s.v.

BARCELLONA

Neymar, protagonista del match

Neymar: ieri gli è mancato il guizzo.

PINTO 5,5 Coi piedi scherza sempre col fuoco, ma tutto sommato gli va bene. Con le mani non è perfetto sul secondo gol, è vero, ma para il parabile. Non è Valdes comunque, e si vede.

PUYOL 5,5 Il vecchio Charles è indomito come sempre, ma I riflessi e la velocità di esescuzione qualche volta lo tradiscono; colpevolmente beffato sul secondo gol dell’ Ajax.

Dal 69’ GABARRON 6 Esordio senza paura nel mondo dei grandi.

MONTOYA 4,5 Decisamente sofferente ed in confusione. La sua fascia è presa d’assalto a più riprese e lui non è capace di proteggerla: se era un test, è indubbiamente bocciato.

PIQUE 5,5 Ci ha abituati a ben alter prove il colosso blaugrana, che non è sempre lucido e tempestivo nel contrastare le “mille” maglie biancorosse che vede sfrecciare intorno a sé.

MASCHERANO 5 Nervoso, fuori tempo molte volte, impreciso: la brutta copia della brutta copia dell’ottimo difensore visto fino a questa stagione.

INIESTA 6,5 Se anche in una partita dove l’aiuto dei suoi è ridotto al minimo, riesce a creare situazioni di pericolo, allora è la conferma non richiesta, che è di un’altra categoria: predicatore nel deserto.

XAVI 5,5 Non commette errori, questo non succederà mai da un artista del passaggio come lui, ( che segna peraltro un rigore impeccabile ) però è fiacco e poco propositivo.

Dal 74’ SERGI ROBERTO s.v.

SONG 5 Sbaglia tanto, e dà sempre la sensazione di essere un po’ di troppo in mezzo alla tecnica che lo circonda. Spaesato.

NEYMAR 6,5 Le vere iniziative che creano grattacapi all’Ajax sono quasi sempre le sue. Gli sprazzi di classe non mancano, il killer istinct però, ieri è mancato.

PEDRO 5,5 Un po’ lento, un po’ in ritardo: è mancata la brillantezza delle serate migliori.

FABREGAS 5 Dov’era la sua classe che tante volte ci ha mostrato? Ieri niente: tira male il suo destro ravvicinato, prima di risultare avulso dal gioco e privo di idee.. “ falso nueve” per davvero.

Dal 82’ TRAORE s.v.

Daniele Cerato

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending