Connect with us

Football

Livorno-Juventus 0-2, Llorente lancia la Juve in vetta. Rivivi il match

Pubblicato

|

Llorente raddoppia, Pagelle Juventus

Livorno-Juventus in scena oggi alle ore 15 all’Armando Picchi vale più dei tre punti in palio, i bianconeri possono approfittare del passo falso del Napoli nell’anticipo di ieri e mettere pressione alla Roma in campo domani sera.

GUERRIERO DIFENSIVO – Le assenze importanti in difesa nella Juventus hanno costretto Conte ad inventarsi fantasiose alternative per ovviare alla contemporanea mancanza di Bonucci, Ogbonna e Barazagli. Dopo le varie ipotesi di difesa a 4 il tecnico leccese ha alla fine optato per la classica difesa a 3 bianconera con l’inedito arretramento di Arturo Vidal nel ruolo di centrale difensivo: a dar man forte al cileno ci saranno l’ex di giornata Giorgio Chiellini e Martin Caceres, tornato dalla nazionale con il morale alto per aver staccato il biglietto per Brasile 2014. Davanti manco a dirlo la ormai collaudata coppia Tevez – Llorente che in Livorno-Juventus cercheranno di arricchire ancor di più il loro bottino realizzativo. In casa Livorno invece in settimana ha tenuto banco la triste vicenda del capitano amaranto Luci e della rara malattia che sta colpendo suo figlio: grande risposta di solidarietà del pubblico livornese che non mancherà di sostenere il proprio capitano schierato oggi al centro del campo da mister Nicola. Pesante l’assenza per squalifica di Paulinho che verrà sostituito da Emeghara, mentre in difesa tornano in campo sia Coda che Rinaudo, fermati la scorsa giornata dal giudice sportivo.

Innocent Emeghara sostituisce Paulinho in Livorno-Juventus

Innocent Emeghara sostituisce Paulinho in Livorno-Juventus

DIRETTA STREAMING LIVORNO-JUVENTUS

14.47 – Poco più di 10 minuti al via del match tra Livorno e Juventus. Confermate le formazioni il clima si sta scaldando al Picchi.

15.00- Tutto pronto a Livorno per l’inizio della partita.

1′- Iniziata! Llorente e Tevez danno il via a Livorno-Juventus.

3′- Buona partenza dei padroni di casa che senza paura affrontano a viso aperto i campioni d’Italia.

6′ – Inizia la solita manovra avvolgente della Juve che fa gran possesso palla per poi verticalizzare con Pirlo in cerca di Llorente che fa da sponda.

9′- Ora un po’ troppo schiacciata la squadra di Nicola che sta subendo in maniera passiva la trama bianconera.

13′- Difficile al momento per la Juventus trovare spazi per sviluppare combinazioni in attacco. Pogba sulla destra cerca di dare vivacità ma sinora nessun pericolo creato dai ragazzi di Conte .

19′ – Mabye stende Padoin. Interessante punizione per la Juve al limite destro dell’area. Palla dentro di Pirlo respinta dalla difesa amaranto.

20′- Prima occasione per la Juve! Grande gioca di sponda di Llorente che allarga sulla destra su Padoin, cross del centrocampista bianconera che trova la testa del numero 14 bianconero. Palla alta non di molto.

25′ – Emeghara sfrutta un rimpallo fortunato tra Siligardi e Caceres, si accentra e lascia partire un destro che finisce però alto sopra la traversa difesa da Buffon.

29′- Ancora molto bene Llorente in appoggio che mette sui piedi di Chiellini un pallone centrale che dopo il tiro del numero 3 viene deviato in angolo.

30′ – Si scalda il destro di Paul Pogba che dai 30 metri su sponda di Tevez lascia partire un mezzo esterno che trovo Bardi deciso nel mandare in corner.

32′ – Per due occasioni consecutive la Juve si è fatta sorprendere in contropiede dopo errori sui calci d’angolo. Non sono stati pronti prima Emeghara e poi Greco a sfruttare gli svarioni bianconeri.

36′ – Imprecise le ali bianconere nel mettere in mezzo palloni pericolosi per la testa di Llorente.

37′- Ci prova Asamoah dopo iniziativa personale al limite sinistro dell’area: conclusione potente sul primo palo respinta da Bardi in angolo.

38′ – Giallo per Mbaye che entra a piedi uniti su Padoin.

FINITO IL PRIMO TEMPO! LIVORNO-JUVENTUS 0-0! VINCE LA NOIA AL PICCHI NEI PRIMI 45′

46′- Riparte Livorno-Juventus! Fallo di Caceres su Siligardi, punizione interessante per il Livorno nei pressi della bandierina.

48′- Buona partenza del Livorno come successo nel primo tempo, la Juve stenta a decollare.

50′ – Giallo per Siligardi per proteste in seguito ad un fallo di Greco su Asamoah.

52′- Giallo per Greco reo di aver simulato in area bianconera.

56′- Si sta aprendo la partita anche a causa dei continui errori in impostazione a metà campo. Protesta intanto la Juve per un colpo di mano di un difensore livornese su deviazione di Llorente. Mano evidente anche se il tiro era ravvicinato.

60′- JUVENTUS IN GOL!! LLORENTE!! 1-0 JUVENTUS Grande gol dello spagnolo che sfrutta un bel cross di Pogba dalla destra coordinandosi perfettamente e battendo Bardi con una splendida conclusione volante di destro!!

67′- Il Livorno ha accusato il colpo e la Juve inizia a gestire il vantaggio con il solito possesso palla. Tevez prova a chiudere la pratica con un bel destro che dopo un’iniziativa personale finisce di poco fuori alla destra di Bardi

70′ – Cambio per Nicola, fuori Emeghara dentro Borja.

75′- RADDOPPIO DELLA JUVE!! TEVEZ!! Grandissima protezione del pallone di Llorente che serve Tevez al limite dell’area. L’Apache con un colpo da biliardo mette alle spalle di Bardi aiutandosi col palo. 2-0 Juve!!

78′- Conte manda in campo Vucinic e Quagliarella per dar riposo alla super coppia di oggi Tevez-Llorente, anche in vista della sfida di Champions di mercoledi contro il Copenaghen.

84′ – Problemi di crampi per Ceccherini che è costretto ad abbandonare il campo.

86′- Non ce la fa Ceccherini, al suo posto dentro Piccini.

87′ – Riposo anche per Asamoah autore di un’ottima prova nella ripresa, dentro Pelsuo

88′- Bella iniziativa di Emerson che sale da solo palla al piede e prova la botta dal limite che però si spegne sull’esterno della rete.

90′- Tre minuti di recupero a Livorno.

FINITA!! LIVORNO-JUVENTUS 0-2, reti di Llorente al 60′ e di Tevez al 75′.

FORMAZIONI LIVORNO-JUVENTUS

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Rinaudo, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Emerson, Greco, Mbaye; Siligardi, Emeghara.

A disposizione: Anania, Aldegani, Valentini, Gemiti, Decarli, Lambrughi, Benassi, Piccini, Mosquera, Biagianti, Belingheri, Borja.

Allenatore: Nicola

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Vidal, Chiellini; Padoin, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente.

A disposizione: Storari, Rubinho, Peluso, Motta, De Ceglie, Vucinic, Quagliarella.

Allenatore: Conte.

Andrea Bonfantini

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending