Connect with us

Formula 1

Formula 1, Gp Brasile: nona pole stagionale per l’insaziabile Vettel

Pubblicato

|

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel conquista la pole 45 in Formula 1 nell’edizione numero 41 del Gran Premio del Brasile, diciannovesimo ed ultimo appuntamento del mondiale 2013 di F1. Dopo quella del 2011, per il quattro volte campione del mondo, si tratta della seconda pole position ad Interlagos. Qualifiche lunghe e condizionate, come spesso accade sul tortuoso e sempre avvincente circuito verdeoro, dalla pioggia. Alle spalle del pilota Red Bull, Rosberg, Alonso e Webber.

MALE MALDONADO E LE MCLAREN – La Q1 inizia con una temperatura di 19 gradi e con una lieve pioggia. Piloti in pista con gomme intermedie con una pioggia che aumenta però d’intensità. Nella prima manche eliminate le Caterham, le Marussia, Gutierrez e di nuovo Maldonado, che per la quinta volta quest’anno parte dalla diciassettesima posizione. Mesta stagione per il venezuelano. In Q2 pioggia ancora intensa e gomme da bagnato per le monoposto. Male le McLaren, che testimoniano una stagione da dimenticare: Button quindicesimo e Perez, vittima di un incidente alla fine della manche, quattordicesimo. Passano invece in Q3 le due Toro Rosso a caccia di punti, solo uno conquistato in India nelle ultime sei gare.

Fernando Alonso, pilota della Ferrari

Fernando Alonso, pilota della Ferrari

TROPPO FORTE VETTEL, BRAVO ALONSO – La Q3 inizia quaranta minuti per la troppa acqua in pista. Smette di piovere e i dieci piloti in lotta per la pole iniziano tutti con gli pneumatici da bagnato, ma dopo cinque minuti mettono le intermedie. Poteva essere la condizione ideale per qualche novità…, ma Vettel anche oggi dimostra la sua bravura. Bravo comunque Alonso, che non partiva dalla seconda fila dal Gp del Bahrein. Ottimi anche i piazzamenti delle due Toro Rosso: settimo Ricciardo e ottavo Vergne.

Griglia di partenza:

1) Vettel (Red Bull)   2) Rosberg (Mercedes)   3) Alonso (Ferrari)

4) Webber (Red Bull)   5) Hamilton (Mercedes)   6) Grosjean (Lotus)

7) Ricciardo (Toro Rosso)   8) Vergne (Toro Rosso)   9) Massa (Ferrari)

10) Hulkenberg (Sauber)   11) Kovalainen (Lotus)   12) Di Resta (Force India)

13) Bottas (Williams)   14) Perez (McLaren)   15) Button (McLaren)

16) Sutil (Force India)   17) Maldonado (Williams)   18) Gutierrez (Sauber)

19) Pic (Caterham)   20) Van der Garde (Caterham)   21) Bianchi (Marussia)

22) Chilton (Marussia).

Andrea Sartorio

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending