Connect with us

Bundesliga

Bundesliga, Borussia Dortmund-Bayern Monaco: la sfida infinita

Pubblicato

|

La splendida tifoseria del Borussia

La splendida tifoseria del Borussia

Al “Signal Iduna Park”, santuario del calcio tedesco, questo sabato va in scena il match più importante della giornata. O forse, di questa prima parte di stagione. Borussia Dortmund e Bayern Monaco ancora una volta faccia a faccia, l’uno contro l’altro. Non che le due squadre nutrano una nostalgia reciproca, ma quello che andrà in scena sarà il quinto match dell’anno solare tra di esse. I brutti ricordi gialloneri della finale di Champions di Wembley, dove i bavaresi s’imposero per 2-1 conquistando la propria quinta coppa dalle grandi orecchie (pochi credevano in un fallimento-bis, dopo la beffa del 2012..), sono stati in parte cancellati dalla rivincita estiva in Supercoppa. In Bundesliga, l’ultimo confronto risale ad inizio maggio, a scudetto ormai archiviato e con un match di pura accademia volto a mascherare le carte in vista dell’epilogo Europeo. Oggi, sarà partita vera. Tutto esaurito sugli spalti e…nell’infermeria. Gli impegni con le rispettive Nazionali hanno decimato entrambi gli spogliatoi, creando non pochi grattacapi in mister Klopp e Guardiola.

Jurgen Klopp, allenatore del Borussia Dortmund

Jurgen Klopp, allenatore del Borussia Dortmund

QUI DORTMUND – Per gli uomini di Klopp, l’impegnativa sfida coi rivali arriva nel momento più delicato della stagione. La marcia d’avvicinamento dei Vice-Campioni d’Europa è stata tutt’altro che esaltante. Sul piano dei risultati e sull’impietoso giudizio dell’infermeria. Le sconfitte patite contro l’Arsenal e Wolfsburg rendono decisive, e potenzialmente letali, le sfide contro Napoli in Coppa e Bayern oggi. Con un distacco di quattro punti, Lewandowski e soci dovranno pungere la non irresistibile difesa avversaria e subire il meno possibile per uscire indenni dal confronto. Il reparto difensivo ha perso uno dopo l’altro elementi importanti: Hummels e Schmelzer sono “caduti” nel match contro l’Inghilterra, a cui si aggiunge l’assenza fino a fine stagione di Subotic. Oltre ad una difesa da reinventare, non scenderà in campo nemmeno Gundogan, ancora dolorante alla schiena.

QUI BAYERN – L’infortunio eccellente dell’ultim’ora è quello di Frank Ribery. Per il talento francese, uscito con le ossa rotte (frattura alla costola) dall’estenuante vittoria della Francia sull’Ucraina, perde certamente un’importante vetrina per convincere giornalisti e colleghi se assegnargli davvero il Pallone d’Oro 2013. Pep Guardiola dovrà rinunciare anche a Schweinsteiger, Shaqiri e Pizarro, mentre forse recupera in extremis il difensore Jerome Boateng. La “panchina” lunga” a disposizione, un vero e proprio arsenale bellico, permetterà al tecnico spagnolo di schierare comunque una formazione più che competitiva, potenzialmente in grado di uscire vittoriosa da Dortmund e spiccare ad un +7 che indirizzerebbe, ancora una volta, il Meisterschale sulla via di Monaco.

PROBABILI FORMAZIONI (Ore 18.30)

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Grosskreutz, Sokratis, Friedrich, Dum; Bender, Sahin; Blaszczykowki, Mkhitaryan, Reus; Lewandowki. All Klopp

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer; Alaba, Dante, Boateng, Lahm; Martinez; Muller, Gotze, Kroos, Robben; Mandzukic. All. Guardiola

Manlio Mattaccini

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending