Connect with us

Calcio Estero

Rooney suona la carica: “In vetta a gennaio!”

Pubblicato

|

Rooney, Manchester United, SportCafe24
Wayne Rooney, doppietta per lui e vittoria per il suo United

Wayne Rooney, doppietta per lui e vittoria per il suo United

Alla vigilia della sfida con il Cardiff, la stella dello United non solo sorprende tutti dicendo di voler restare nel club che lo ha lanciato nel panorama mondiale e con cui ha condiviso tanti trofei, ma galvanizzato dalla vittoria sull’Arsenal capolista nell’ultimo turno giocato, alza il tiro e punta proprio i Gunners: “A inizio anno saremo primi”. Quasi una promessa, sicuramente una sfida per il tanto chiacchierato attaccante inglese, fino a qualche tempo fa sul punto di andare via; Mourinho e il Chelsea, dunque, se lo troveranno di nuovo dalla parte opposta, perchè la rinascita dello United riparte proprio dall’attacco, in quanto nessuno è in grado di mettere davanti due fuoriclasse come Rooney e Van Persie. Proprio loro hanno confezionato il gol decisivo dell’olandese nel match contro i “ragazzi terribili” di Wenger e con quel fondamentale successo il distacco dalla vetta si è ridotto a soli cinque punti; considerando che da ora alla pausa post-Capodanno mancano nove gare, con ben 27 punti in palio, impossible is nothing.

CALENDARIO – Alla voglia di riscatto di Rooney, anche il calendario sorride al Manchester in questo finale di 2013: i Red Devils dovranno vedersela due volte con il Tottenham ed ospiteranno solo l’Everton come squadra da vertice; Ozil e compagni, dal canto loro, avranno un cammino un po’ più complesso, in quanto dovranno affrontare Chelsea, City, Everton e il Southampton dei miracoli.
Dopo i nove risultati utili consecutivi, la squadra di Moyes dovrà cercare di dare l’accelerata giusta proprio in questo weekend, facendo bottino pieno a Cardiff e sfruttare gli eventuali passi falsi dei rivali. L’Arsenal riceve il sorprendente e pericoloso Southampton del coach Pochettino e dell’ex romanista Osvaldo, mentre per quanto riguarda i due big-match Tottenham-City e il derby di Liverpool, i Red Devils spingeranno affinchè non esca il segno 2. 

IL CONSIGLIO – Intanto, una vecchia bandiera del club, Phil Neville, dà fiducia al tecnico scozzese David Moyes e incoraggia i giocatori a credere in lui: “Devono seguirlo e riusciranno molto presto a capire la sua filosofia; la vittoria con l’Arsenal è solo l’inizio perchè non dimenticatevi che questa squadra è quasi identica a quella che trionfato nella passata stagione”.

Dario Greco

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending