Connect with us

Football

Catania: tre punti per rimanere ancora in Serie A

Pubblicato

|

Maxi Lopez con la maglia del Catania
Gigi De Canio, neoallenatore del Catania

Gigi De Canio, neoallenatore del Catania

Smaltita la vittoria contro l’Udinese che ha regalato al Catania la prima vittoria della gestione De Canio, gli etnei si preparano a far visita al Torino con l’obiettivo di conquistare altri punti salvezza.

CURA DE CANIO – Il Catania sta attraversando uno dei momenti più critici da quando il club siciliano ha raggiunto la massima serie nel 2006. Terzultimi in classifica a quota nove punti, i rossoazzurri sembrano però rivitalizzati dalla cura ‘De Canio’ che appena un mese fa si è seduto sulla panchina dei siciliani prendendo il posto dell’esonerato Rolando Maran. Con il tecnico di Matera, il Catania viaggia ad una media di 1 punto a partita avendo ottenuto un pareggio contro il Sassuolo, due sconfitte nelle difficili trasferte contro Juventus e Napoli mentre la vittoria è arrivata contro l’Udinese grazie al rigore realizzato da Maxi Lopez. Il prossimo match contro i granata costituirà un’esame importante per poter continuare a sperare nella lotta salvezza. La sfida di domenica sarà tutt’altro che una passeggiata perché il Torino è alla ricerca di un pronto riscatto dopo il ko di Cagliari.

A DISPOSIZIONE – Per domenica, De Canio può contare dell’apporto di Jaroslav Plasil. Il centrocampista della Repubblica Ceca è tornato a disposizione della squadra già da qualche giorno dopo che nel mese di ottobre ha avvertito un fastidio muscolare. Migliorano le condizioni anche per Nicolas Spolli, il difensore spera nel pieno recupero entro domenica per tornare a guidare la retroguardia del Catania verso la salvezza.

Nicoletta Pezzino

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending