Connect with us

Cronaca

Incidente mortale sulla A1: morti tre romeni

Pubblicato

|

Incidente tra Cassino e San VittoreCASSINO – E’ stato fatale per tre dei quattro romeni a bordo della Audi A6 l’incidente avvenuto alle prime luci di questa mattina. Il quarto romeno coinvolto versa in gravi condizioni al Policlinico Umberto I di Roma. Lo scontro con il tir che stazionava nella corsia centrale ha avuto luogo al km 671 dell’autostrada A1 Milano-Napoli direzione Sud tra Cassino e San Vittore. Coinvolti nell’incidente anche il conducente del tir e un altro automobilista che hanno riportato solo ferite lievi.

DINAMICA – L’incidente è frutto di un inseguimento dal drammatico epilogo. I quattro giovani non avevano precedentemente rispettato l’alt degli agenti in occasione di un blocco stradale ad opera della Polizia; l’inseguimento, iniziato nei pressi di Pontecorvo, è proseguito per i 10 km successivi fino a Cassino, teatro dell’avvenimento. Intervenute sul luogo le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici e il personale della Direzione 6° Tronco di Cassino; la Polstrada ha immediatamente avviato le indagini di rito. Il tratto di strada in questione è stato chiuso, viabilità ridotta per permettere lo svolgimento delle operazioni necessarie.

LADRI DI RAME – I romeni in fuga sono risultati essere ladri di rame: il porta bagagli dell’auto sulla quale viaggiavano conteneva circa duecento kg di metallo. Gli agenti della Polizia Stradale indagano per risalire alla provenienza del rame trafugato le cui origini sembrano condurre al bottino di un furto avvenuto, poco prima dell’incidente, nella provincia di Perugia.

Valerio Bucceri

Continue Reading
3 Comments

3 Comments

  1. antonio

    18 Novembre 2013 at 21:01

    Penso che ogni buon lavoratore ed italiano nella sua mente abbia espresso il suo commento
    prima li salviamo, poi gli diamo da mangire, dormire e qualche soldo infine lasciamo che ci derubbano———————- che ne pensate?????

    • Valerio Bucceri

      19 Novembre 2013 at 7:38

      Gentile lettore, innanzitutto grazie per il feedback: per noi è sempre importante conoscere l’opinione dei nostri lettori in merito a ciò che trattiamo.
      In secondo luogo, in questi casi tragici il compito del cronista si limita a riportare l’evento nelle fasi della sua dinamica attraverso un discorso il più neutrale possibile. Questo non significa che “l’uomo interiore” di chi scrive non formi la sua propria opinione in se’, tuttavia questa stessa è bene che non venga alla luce nello svolgimento di un servizio di informazione.
      Nuovamente La ringrazio per averci letto e seguito, a presto!

      Valerio Bucceri

    • giuseppe

      19 Novembre 2013 at 13:10

      Caro Antonio, sono un pessimo lavoratore italiano che non condivide il tuo commento, rubare (con una b) non è una peculiarità dei soggetti di nazionalità romena. I pregiudizi non ci aiutano a comprendere la realtà contemporanea, complessa e drammatica allo stesso tempo. Saluti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending