Connect with us

Cronaca

I 70 tornado del Mid-West

Pubblicato

|

un tornado
Case distrutte dal tornado

Case distrutte dal tornado

Dopo il passaggio di una serie di ben 70 tornadi attraverso l’area centrale degli Stati Uniti, il bilancio è “appena” di sei morti e di centinaia di feriti. Il bilancio sarebbe potuto essere molto più pesante, ma le allerte meteo hanno fatto sì che molte persone si mettessero a riparo. Il servizio meteorologico di domenica pomeriggio affermava che gli stati in pericolo erano 10 tra cui, i più in pericolo,Illinois, Indiana, Michigan, Ohio, Wisconsin, Iowa e Missouri. L’incolumità di circa 53 milioni di persone era in pericolo.  Le tempeste si stanno spostando verso est. Gli stati di New York e New Jersey sono in allerta.

TUTTO DISTRUTTO – L’epicentro si trovava tra Illinois, Indiana e Ohio, la cui somma totale degli abitanti raggiunge i 15 milioni. La zona più colpita, invece, è stato l’Illinois, in particolare la cittadina di Washington (stesso nome della capitale americana). In questa cittadina sono stati sradicati alberi, saltate le linee elettriche e rotte le condotte del gas. Il funzionario Tyler Gee ha raccontato la sua impressionante esperienza affermando di essere uscito subito dopo il passaggio del tornado e di aver visto la devastazione del paese, non riuscendo nemmeno a capire in che strada si trovasse dato che interi isolati erano stati rasi al suolo.

TIME OUT – Anche la metropoli di Chicago è stata interessata dal fenomeno atmosferico, ma li l’emergenza è stata fronteggiata meglio e i danni sono stati inferiori. Per l’allarme tornado, gli spalti dello stadio “Soldier Field”, dove era in programma la partita di football tra la squadra di casa, i Bears, e i Baltimore Ravens, sono stati evacuati e la partita sospesa dopo il primo quarto. Il match è ripreso circa due ore dopo.

DATI SPAVENTOSI – Laura Furgione, vice direttore del servizio meteo del National Oceanic and Atmospheric Administration, aveva definito la tempesta mortale e distruttiva.  La tempesta si spostava alla velocità di 100 chilometri orari, non lasciando scampo a chi non avesse ascoltato l’allerta meteo.

LA TESTIMONIANZA  Toccante è la testimonianza di Michael Perdun, abitante a Washington (Illinois), che ha raccontato come, quando si è avvicinata la tempesta, ha raggiunto la figlia nel piano interrato e come, rannicchiato con lei nella lavanderia, ha potuto vedere la luce del giorno sopra le scale. Casa sua era volata via insieme alle altre.

Marco Sciscioli

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending