Connect with us

Football

Roma, Totti brucia le tappe: in campo già da dicembre

Pubblicato

|

Gervinho e Totti protagonisti in Champions League.

A Trigoria Rudi Garcia può concedersi un mezzo festeggiamento nonostante il clima nella capitale da caloroso si stia raffreddando piano piano dopo i due pareggi consecutivi con Torino e Sassuolo. Molti sostengono che il rallentamento della squadra è dovuto all’assenza del suo uomo chiave: Francesco Totti. Il capitano è rimasto infortunato il 18 ottobre scorso contro il Napoli e da allora la Roma ha subito un drastico calo di reti segnate che adesso devono stare attenti all’assalto della Juventus, un solo punto di differenza, e del Napoli, a quattro lunghezze di distanza.

Proprio per questo il numero 10 giallorosso si sta dando da fare per poter recuperare il prima possibile; una prima analisi della lesione al flessore della coscia destra aveva fatto tremare la società capitolina visto che il tempo di recupero previsto era gennaio 2014. Il giocatore allora si è affidato alle sapienti cure del dottor Mariani a Villa Stuart e così ha scongiurati l’ipotesi della prima analisi, infatti il tempo di recupero venne ridotto a due mesi. Totti però sembra essere stato tenuto allo scuro di questa previsione perché da vero professionista qual è lunedì ha iniziato a lavorare separatamente dal resto del gruppo senza toccare palla, cosa che è ritornato a fare venerdì con qualche piccolo esercizio. Dopo di questo si è concesso un po’ di riposo a casa con la famiglia in questo fine settimana approfittando della pausa degli impegni nazionali.

I progressi sono eccellenti e non si esclude che lo si possa rivedere in campo dai primi giorni di dicembre nel match contro l’Atalanta, escludendo dunque altre voci che lo volevano in campo già dal 25 novembre. La squadra e tutti i tifosi aspettano con impazienza il ritorno del loro capitano.

Fabio Pengo

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending