Connect with us

Prima Pagina

Sampdoria, addio a Delio Rossi. Mihajlovic e Zeman in pole

Pubblicato

|

Sinisa Mihajlovic, l'uomo giusto per il Milan
Idea Zeman per la Sampdoria

Idea Zeman per la Sampdoria

Con una lettera di saluto a società, squadra e tifosi, Delio Rossi annuncia il suo addio alla Sampdoria. L’addio era nell’aria già da domenica sera dopo la sconfitta in casa della Fiorentina, ma il comunicato apparso sul sito della Doria non lascia più spazio a dubbi.

”GRAZIE DI TUTTO SAMP” –  Ecco il saluto di mister Rossi: ”Oggi è un giorno in cui sono profondamente dispiaciuto e addolorato per l’epilogo della mia storia con questa maglia. Sono arrivato in punta di piedi e in punta di piedi me ne vado.

Permettetemi di ringraziare in primis il presidente e la dirigenza tutta che mi hanno dato l’onore e la possibilità di guidare la squadra blucerchiata. Permettetemi di ringraziare tutte le persone che nella Sampdoria lavorano e che mi hanno fatto sentire uno di loro, e i giocatori che si sono messi a mia disposizione fin dal primo giorno.

Ringrazio inoltre tutta la gente che vuole bene a questa squadra e che esorto a stare vicino ai ragazzi, che ne hanno bisogno, alla società e al nuovo tecnico come hanno fatto con me, dimostrando ancora una volta un concetto molto chiaro: tutto e tutti possono cambiare ma i colori e la fede per questa maglia rimarranno per sempre.

SCENARI FUTURI: SOGNO MIHAJLOVIC, SUGGESTIONE ZEMAN – In attesa del nuovo tecnico, la squadra sarà affidata a Ciccio Pedone, allenatore degli Allievi, che sarà coadiuvato dal prof. Massimo Catalano e dal preparatore dei portieri Andrea Sardini. I rumors che circolano in queste ore a Bogliasco, vedono l’ex tecnico di Catania e Sampdoria, Sinisa Mihajlovic, in pole position. Il problema sta nella risoluzione del contratto che il tecnico serbo ha proprio con la sua federazione. Il legame con la federazione balcanica scadrà a fine mese, ma il tecnico deve ancora ricevere alcuni stipendi arretrati oltre che valutare la proposta blu cerchiata . La dirigenza genovese ha sicuramente fretta di chiudere, ma la questione Mihajlovic potrebbe chiudersi non prima del 20 novembre, limite temporale non sostenibile dalla società.

Il secondo nella lista di Garrone e Osti è l’ex tecnico romanista Zdenek Zeman, che dovrebbe liberarsi dalla Roma. Al tecnico boemo sarebbe stato promessa una risposta entro poche ore dopo aver trovato l’accordo tra le parti. Infine gli altri nomi sono quelli di Ballardini, ex tecnico dei cugini del Genoa ed Edy Reja. Si attendono sviluppi.

Antonio Foccillo

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending