Connect with us

Non Solo Sport

Romeo e Giulietta: ama e cambia il mondo

Pubblicato

|

rappresentazione dei due protagnisti
i due protagonisti dell'opera

Davide Merlini e Giulia Luzi

Che Romeo e Giulietta fosse uno dei capolavori più amati della letteratura era risaputo, pertanto non c’è da sorprendersi che uno dei classici sia stato trasformato nell’ennesima opera musicale: nasce così il nuovo lavoro di David Zard “Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo”.

Dopo l’entusiasmante successo di Notre-Dame de Paris, David cerca di rappresentare la tanto ostacolata storia d’amore dei due protagonisti: il capolavoro di Shakespeare del 1597 torna così sulle scene.

Un cast formato da 45 artisti, 35 tecnici per uno degli spettacoli con il maggior numero di investimenti finanziari. La regia affidata a Giuliano Peparini e l’adattamento dei testi a Vincenzo Incenzo, vanta fra i protagonisti Davide Merlini, cantante rivelazione di X-Factor 2012, nel ruolo di Romeo e Giulia Luzi, cantante e attrice con numerosi ruoli in fiction italiane, nel ruolo di Giulietta.

Dopo il debutto all’Arena di Verona il 2 ottobre, lo spettacolo ha proseguito dal 17 ottobre sino al 11 novembre con il tutto esaurito al Gran Teatro di Roma. Con la sorprendente vendita di 45.000 biglietti, la produzione dello spettacolo ha deciso di prorogare fino al 6 gennaio. Un’occasione unica sia per la produzione stessa dello spettacolo, che vede aumentare gli incassi e la popolarità, sia per gli appassionati del genere che possono così approfittare dell’occasione per godersi uno spettacolo di altissimo livello.

Oltre a spopolare fra gli amanti del genere, fra gli appassionati e in tutta Italia ha riscosso successo anche presso le scuole nei sei spettacoli mattutini, registrando il tutto esaurito con pullman pieni di entusiasmati studenti.
Successo riscosso anche dalla solidarietà e all’impegno della produzione che ha collaborato con numerose associazioni, mettendo a disposizione partecipazioni gratuite per permettere a persone o famiglie meno fortunate di partecipare allo spettacolo.

Uno spettacolo travolgente basato sull’amore dei due giovani che supera ogni condizione geografica, sociale e storica. Un amore che va oltre il tempo e lo spazio. Più di due ore di spettacolo che vanno oltre ogni aspettativa, 120 minuti per rivivere realmente la più grande storia d’amore di tutti i tempi.

Antonio Lostia

Continue Reading
3 Comments

3 Comments

  1. Mariarita

    14 Novembre 2013 at 11:22

    Beh, c’è poco da dire, probabilmente è il capolavoro tra i capolavori di Zard. L’ho visto a Verona e a Roma, e riandrò sempre a Roma a dicembre! Uno spettacolo unico, mi è rimasto nel cuore come poche cose nella vita 🙂 Le musiche poi sono eccezionali, per non parlare del cast, Giulia Luzi su tutti <3

  2. Lisa

    14 Novembre 2013 at 22:10

    aspetto le date di Milano, ho già i biglietti :DDD

  3. Andrea

    19 Novembre 2013 at 22:25

    Giulia Luzi è fantastica, non vedo l’ora di rivedere lo spettacolo il 23 gennaio a Milano. 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending