Connect with us

Basket

Basket Serie A: Sassari trascinata da Green surclassa Varese e rincorre la vetta con Roma e Milano

Pubblicato

|

Il campionato 2013/2014 si dimostra più agguerrito che mai. Le prime giornate naturalmente sono ben lungi dal decretare verdetti definitivi, ma gli scenari che si prospettano sono quantomai interessanti. Uno spettacolare mix tra vecchie e nuove realtà rende il torneo, dopo le prime cinque giornate, anarchico e senza ancora un padrone. I tempi in cui Siena sin da subito bucava ogni week end la retina più delle avversarie, lasciando la compagnia, sono soltanto un ricordo. Le capoliste, dopo il 5°turno, si sono ridotte a tre: Cantù, Bologna e Brindisi, e nessuna a punteggio pieno. Ma la copertina di questa giornata è tutta per Sassari: un tremendo 105-75 rifilato a Varese che annulla la sconfitta patita precedentemente a Cremona che per quantità e qualità non fa dormire sogni tranquilli alle rivali per il tricolore.

Basket Serie A Caleb Green, miglior realizzatore di giornata, in una foto d'archivio

Caleb Green, miglior realizzatore di giornata, in una foto d’archivio

CALEB GREEN, L’ARMA IN PIU’ DI SASSARI. Con un roster di tutto rispetto, già forte dei fratelli Diener, lo statunitense arrivato in estate dimostra di essersi ambientato alla grande ai nostri pasquet. La BancoSardegna è il miglior attacco del campionato e i 45 punti a referto di Green rappresentano una notevole prova di forza, capace di annichilire sin dal primo quarto la vana resistenza di Varese. Per i lombardi un brusco stop dopo i convincenti successi casalinghi contro Venezia e Avellino. Il prosieguo delle due formazioni in EuroCup dirà quali possano essere per entrambe le reali ambizioni di classifica, in ottica griglia play-off.

MILANO K.O., ROMA “CORSARA”. Saranno finiti i tempi bui per le storiche V nere di Bologna? E’ ancora presto per dirlo, ma la rincorsa a quella finale scudetto che manca dal 2007 è già iniziata, e passa anche da queste vittorie. La squadra di Bechi, prolifica con molti suoi uomini, manda al tappeto una Milano ancora euforica dal successo in Eurolega con un 79-71 rimasto in bilico per buona parte del match. Il Break decisivo è nel terzo quarto, e nulla può la solita ottima prestazione di Langford, per media punti il numero uno del campionato.
Roma sbanca Caserta e torna al successo dopo due sconfitte consecutive. I giallorossi (che hanno rinunciato, per motivi economici, a partecipare all’Eurolega) vincono una dura battaglia contro i campani e ringraziano Bobby Jones, autore di due triple decisive nell’ultimo quarto, utili a rintuzzare la rimonta dei padroni di casa. Caserta cancella l’ottimo esordio in stagione e le partite senza vittorie adesso sono tre.

CANTU’ VOLA ANCHE IN ITALIA. C’E’ PURE BRINDISI.  Cantù è in un grande periodo di forma. La prima posizione a punteggio pieno nel proprio girone di Eurocup è un’interfaccia parziale, ma esaustiva del potenziale del roster lombardo. Contro Avellino arriva a domicilio la terza vittoria di fila, al termine di una partita giocata tenacemente dagli irpini, che però mai hanno dato( tranne nel primo quarto) la sensazione di poter impensierire realmente gli avversari.
Lassù tra le big c’è anche Brindisi. I biancazzurri, partiti alla grande sconfiggendo all’esordio Milano, confermano l’ottimo avvio di stagione anche se il successo contro Reggio Emilia è stato sofferto fino all’ultimo secondo. Sopra di otto punti all’ultimo quarto, la rimonta degli emiliani si fermava ad un sol punto dall’over time, con punteggio finale 72-71 e una gran prestazione di James White.
La quinta giornata, per concludersi, aspetta il posticipo del lunedi tra Siena e una ridimensionata Venezia. Per i pluricampioni d’Italia, disastrosi fin qui in Eurolega, l’occasione per tornare a sentirsi grandi, almeno per una notte.

RISULTATI COMPLETI:

Giorgio Tesi Group Pistoia  Vanoli Cremona 65-60
 Enel Brindisi  Grissin Bon Reggio Emilia 72-71
 Sutor Montegranaro  Victoria Libertas Pesaro 95-90
 Pasta Reggia Caserta  Acea Roma 63-68
 Granarolo Bologna  EA7 Emporio Armani Milano 79-71
 Pallacanestro Cantù  Sidigas Avellino 74-67
 Banco di Sardegna Sassari  Cimberio Varese 105-75

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending