Connect with us

Football

Juventus-Napoli 3-0: rivivi le emozioni del match

Pubblicato

|

JUVE-NAPOLI-SPORTCAFE24

Juventus-Napoli non è la solita partita della domenica; è la partita della domenica. Entrambe le formazioni vogliono approfittare del passo falso della Roma che è stata fermata da un pareggio dal Sassuolo dell’ex romanista Di Francesco. La Juventus si trova a 4 punti dai giallorossi che guidano la classifica e con una vittoria nel proprio stadio potrebbero stare alle calcagna degli avversari portandosi ad una sola lunghezza di svantaggio. Out Chiellini per infortunio e al suo posto c’è Ogbonna; ancora fuori Lichtsteiner, Vucinic e Caceres – impegnato con la nazionale -. Ballotaggio tra Pogba e Marchisio, con il francese favorito, e Llorente e Quagliarella, con il leone spagnolo favorito. In casa partenopea invece la situazione è la seguente: Mesto sarà out per i prossimi 5 mesi a causa di un danno al legamento laterale del ginocchio mentre Britos lo si vedrà in panchina; Callejon potrebbe cedere il proprio posto ad uno tra Mertens ed Insigne visto che Benitez vuole concedergli un po’ di tregua. Anche il Napoli non può sbagliare questa partita visto che perderla significherebbe perdere terreno sia dalla Roma che dalla Juventus.

FORMAZIONI
Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Inler, Behrami; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Isla, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez; Llorente.

LA PARTITA

94′ – ALLO JUVENTUS STADIUM LA PARTITA TERMINA SUL 3-0 PER I PADRONI DICASA

90′ – 4 MINUTI DI RECUPERO ANNUNCIATI

86′ – Napoli ormai in balia dell’avversario; Benitez poteva leggere meglio la partita e correggere l’attegiamento dei suoi che si sono dimostrati fumosi sotto porta.

83′ – ESPULSIONE JUVENTUS: Ogbonna si fa espellere per doppia ammonizione.

80′ – 3-0 JUVENTUS: Pogba appone quello che sembra il sigillo definitivo alla partita.

76′ – Reazione di Insigne che tenta di superare Buffon di potenza, ma l’estremo difensore respinge di pugno.

74′ – RADDOPPIO JUVENTUS: Andrea Pirlo disegna su punizione un arcobaleno che non lascia scampo a Reina.

68′ – Vidal spreca l’occasione del raddoppio: dopo una rapida azione corale Vidal viene servito a tu per tu con Reina ma si lsacia ipnotizzare e calcia a lato.

65′ – HAMSIK SPRECA CLAMOROSAMENTE: Armero crossa dalla sinistra; la palla taglia tutta l’area ed arriva sul secondo palo ad Hamsik che davanti alla porta butta fuori.

60′ – PRIMA AMMONIZIONE PER I PARTENOPEI: Hamsik viene ammonito per proteste.

58′ – DOPPIA PARATA DI REINA: Doppio intervento del portiere spagnolo che sta evitando ai suoi la goleada; prima smanacciata su Vidal poi intervento difficilissimo su Tevez

55′ – Altra ammonizione per la Juventus: Ogbonna viene ammonito.

53′ – Occasione Napoli: Insigne impegna Buffon con una punizione velenosa.

51′ – AMMONIZIONE JUVENTUS: Bonucci finisce sul taccuino dell’arbitro; il giocatore tra l’altro è stato più volte ripreso da Conte per alcune disattenzioni.

46′ – LA PARTITA RIPRENDE SULL’1-0 PER LA JUVENTUS.

45′ – FINE PRIMO TEMPO: La Juventus ha punto per prima al minuto 2 con la rete di Llorente.

43′ – Occasione Napoli: Insigne prende palla dai 25 metri, si libera di un avversario e tira; il pallone non gonfia la rete perchè finisce a lato di poco.

39′ – Super salvataggio di Reina sul colpo di testa di Llorente; il portiere spagnolo costretto agli straordinari.

36′ – Intanto dagli spalti partono cori discriminatori nei confronti dei napoletani.

33′ – Pirlo è troppo libero di servire i propri compagni li sulla mediana; grave errore dei partenopei

25′ – Il ritmo della partita si è alzato notevolmente: ci pensano Tevez e Pogba a spaventare il Napoli con le loro conclusioni.

22′ – Occasione Napoli: Higuain a fari spenti si avventa su una palla all’altezza del dischetto e tira; la conclusione scivola a lato di poco.

21′ – Prima parata di Buffon che si distende per bloccare la conclusione di Insigne.

17′ – Il Napoli è rimasto sorpreso dal colpo a sorpresa della Juve e sta tentando di imbastire una reazione, ma la Juve si organizza per ogni azione d’attacco avversaria.

12′ – Episodio dubbio: Higuain vuole avventarsi su una palla vagante in area juventina ma Bonucci lo blocca con un braccio.

10′ – Occasione Juventus: Pogba a due passi dalla porta tira a botta sicura servito da Pirlo ma Reina mantiene a galla i suoi.

9′ – Ancora Juventus che mette in difficoltà Reina; il portiere si rifugia in corner su un tiro cross

5′ – Il Napoli tenta la reazione d’orgoglio ma la difesa bianconera è schierata perfettamente

2′ – GOL JUVENTUS: Partenza lampo dei bianconeri che fulminano Reina con LLorente; lo spagnolo viene servito da Tevez a due passi dalla porta con un colpo di tacco.

0′ – La partita ha inizio allo Juventus Stadium.

Fabio Pengo

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending