Connect with us

Multimedia & Podcast

TG Radio 10 Novembre: Milan, avanti con Allegri

Pubblicato

|

Milan, avanti con Allegri – È questa la notizia del pomeriggio rivelata da Gianluca Di Marzio. Il tecnico, dopo l’ennesima prova incolore al Bentegodi di Verona, dovrebbe essere riconfermato sulla panchina rossonera, dichiarandosi invece “soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi, a cui non ha nulla da rimproverare”.

Nuovo stop per la capolista Roma, che incappa nel secondo pareggio consecutivo, questa volta contro un audace e coraggioso Sassuolo, subito in svantaggio per un’autorete di Longhi e bravo a rimettersi in partita, nonostante le tante occasioni per i giallorossi, e pareggiare i conti al 94esimo con l’ennesimo centro della punta di diamante Berardi, bravo a sbrogliare un’azione confusionaria in mischia. Punto d’oro per Di Francesco che condanna i capitolini al secondo stop consecutivo

Poche emozioni negli altri incontri del pomeriggio, sbloccati quasi tutti di fatto nei secondi 45’ di gara. Si ferma ancora la Lazio, che dopo il vantaggio griffato da Keita si vede giustamente raggiungere dal difensore del Parma Lucarelli. È una doppietta di Conti, invece, a decidere la sfida tra Cagliari e Torino, con i piemontesi momentaneamente ritornati in parità grazie alla girata di Immobile. Nel finale, poi, il centrocampista sardo ha giustiziato nuovamente gli uomini di Ventura. Vince anche l’Atalanta grazie ad una conclusione dalla distanza mal controllata da Curci, già rivedibile in occasione del primo centro di Brivio. Aveva pareggiato, per il Bologna, il solito Rolando Bianchi. Nell’anticipo il Genoa ha steso il Verona grazie ai gol di Portanova e Kucka.

Si infiamma allora il posticipo di questa sera tra Juventus e Napoli. Antonio Conte tornerà al 3-5-2, complici le tante assenze nel reparto difensivo. Sarà Ogbonna a prendere il posto di Giorgio Chiellini, mentre in mezzo al campo rifiata Marchisio: spazio a Pogba dal 1’. Llorente titolare al fianco dell’Apache Tevez. Benitez ha dubbi in avanti: uno tra Mertens, Insigne e Callejon resterà fuori. In panchina anche il macedone Pandev, fischio d’inizio alle 20.45. Dirige Rocchi, di Firenze.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending